Cultura

Ad alta voce

Esplorazioni culturali, tra fotografia, teatro, musica, letteratura, scienza, attualità Scopri di più
Il progetto è sostenuto dai soci con gli acquisti delle linee:

Il progetto

Il grande regista Giuseppe Tornatore ci ricorda che “L'arte e la cultura rimandano ad un concetto di bellezza che serve a fornire all'uomo strumenti migliori per la convivenza sociale e civile”. La cultura rappresenta infatti il terreno fertile perché le idee possano crescere e maturare, la chiave di lettura per interpretare la contemporaneità. 

È proprio il nostro grande amore e fiducia nella potenza della cultura, e l’impegno nel farla arrivare al nostro pubblico, che ci ha spinto come Coop Alleanza 3.0 ha fare un salto avanti nel trasformare ancora una volta Ad alta voce, la manifestazione culturale che dal 2001 abbiamo fatto viaggiare da una città all’altra del Paese, per tenerla al nostro fianco tutto l’anno.

Ad alta voce in questi oltre 20 anni è cresciuta un po’ con noi. È nata per rendere la cultura accessibile a tutti, portando il piacere della lettura fuori dalle case, nelle strade, nelle piazze, nelle mense dei poveri e persino nelle lavanderie e nelle pescherie, nei supermercati dove ogni giorno facciamo la spesa, ma anche nei teatri e nelle grandi arene: convinti che una comunità pensante è un incubatore di idee, che affronta e arricchisce la società, in continua evoluzione.

Dalla prima edizione ad oggi, Ad alta voce ha così coinvolto oltre 800 autori e testimoni dell’impegno civile in tante città italiane: un momento per riscoprire luoghi simbolo e spazi urbani vivendoli e guardandoli – anche solo per un giorno – con occhi nuovi, e invitando il pubblico a scoprire il piacere del condividere idee, riflessioni e testimonianze.

Quest'anno Ad alta voce cambia pelle e si trasforma in rassegna culturale: ci siamo lasciati lo scorso autunno con le interviste a Michela Murgia, Michele Riondino, Isabella Ragonese, Paolo Giordano, e con l’interpretazione di Tosca, e siamo pronti per un nuovo anno all'insegna della cultura, in una formula inedita. Ad alta voce infatti diventa tanti festival: tanti quanti ne incontrerà nel suo viaggio, tra quelli più importanti del panorama culturale italiano. 

Fotografia, teatro, musica, letteratura, scienza, attualità: alcune delle voci più autorevoli del panorama culturale italiano e internazionale ci accompagneranno tutto l'anno, con contenuti a noi dedicati, alla scoperta di nuove passioni sul sito e sui social di Ad alta voce. 



Le esplorazioni culturali dei festival e la raccolta delle voci e delle testimonianze confluiranno in un appuntamento fruibile sia in presenza sia in streaming il 24 ottobre a Bologna: un momento di sintesi, riflessione e condivisione con tutto il pubblico di Ad alta voce per costruire insieme nuovi orizzonti culturali.

Per informazioni: www.adaltavoce.it

 

 

Le passate edizioni

2020

In quest’anno, segnato dall’emergenza Coronavirus, ci siamo trovati alle prese con i tanti interrogativi sorti dal dovere ripensare noi stessi e gli altri in un mondo nuovo. La complessità del far convivere la ripresa dell’attività umana, sociale ed economica con la permanenza di un nemico invisibile ma sempre presente, e le conseguenze che ciò ha avuto su abitudini, costumi ed equilibri sociali: un mondo dove il distanziamento fisico rischiava di diventare distanziamento sociale e moltiplicatore di disuguaglianze. In questa realtà così profondamente cambiata, ancora una volta la cultura è stata per noi la chiave per interpretare e costruire il futuro: veicolo di coesione sociale e con un ruolo cardine nel processo di superamento delle distanze dettate dall’inedita gestione degli spazi condivisi; nel costruire relazioni con l’altro, che ora era “a distanza di un metro” da noi.

Leggi tutto
2019

Nel 2019 Ad alta voce è sbarcato a Rimini dal 18 al 20 ottobre, per parlare dei mille volti della città in una tre giorni che ha avuto come protagonista la città stessa: abbiamo provato a Immagimare il nostro futuro, per svelarne nuovi orizzonti. Da Guido Catalano ad Annamaria Testa, da La Rappresentante di Lista a Salvatore Aranzulla: ecco alcuni degli ospiti che hanno partecipato, popolando Rimini per una tre giorni tra il Teatro Galli, il Cinema Fulgor e alcuni luoghi simbolo della città malatestiana. Scopri tutte le date, i protagonisti, gli eventi su www.adaltavoce.it

Leggi tutto
IL TUO SOSTEGNO PER AD ALTA VOCE Fai viaggiare la cultura attraverso la parola insieme a noi
Attiva Per te e risparmia!

Sei socio? Attiva subito Per te e ottieni tanti vantaggi e opportunità di risparmio. Le promozioni avranno al centro i prodotti a marchio Coop e ti aiuteranno a raccogliere più velocemente i punti della raccolta, oppure a utilizzarli risparmiando.

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie

Inserisci ora il codice OTP che trovi nel messaggio SMS che ti è stato inviato.
Non hai ricevuto l'SMS?
Richiedi nuovo invio
Richiesta effettuata con successo
Non hai ricevuto l'SMS? Chiedi un altro codice

Non ricevi più SMS sul quel numero?

Recati in negozio e comunica a sportello il nuovo numero per poter riabilitare la funzionalità OTP. Questo passaggio è necessario per garantire la sicurezza delle future operazioni che svolgerai.

Operazione completata con successo