Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.

Fai una domanda

Oppure trova le risposte alle domande frequenti dell'argomento che ti interessa

Contatta Filo Diretto se non hai trovato la risposta alla tua domanda

Cos’è la giacenza media di un libretto di Prestito Sociale?

Il valore della giacenza media esprime quanto “mediamente”, nel corso di un dato periodo (normalmente un anno) è depositato su un libretto di Prestito Sociale. Per determinarla vengono conteggiati i saldi giornalieri del deposito e questi vengono commisurati al periodo di tempo in cui vanno rilevati. Infatti essa normalmente viene rilevata su base annuale, ma esistono calcoli su base semestrale, trimestrale e così via.

Per meglio comprendere la sua determinazione riportiamo un esempio di calcolo.

Immaginiamo che – nel corso di un anno – abbiamo avuto sul libretto di Prestito Sociale 1.000 euro per 100 giorni, 700 euro per 15 giorni e 2.000 euro per 250 giorni. In questo caso, il calcolo è il seguente:

· 100gg X una giacenza giornaliera di 1.000 euro = 100.000

· 15gg X una giacenza giornaliera di 700 euro = 10.500

· 250gg X una giacenza giornaliera di 2000 euro = 500.000

· Somma delle giacenze giornaliere: 100.000 + 10.500 + 500.000 = 610.500

· Divisione per i giorni dell’anno: 610.500 / 365 = 1.673. È questo il valore della giacenza media annua sul nostro libretto.


Posso attivare i servizi di alert sms o e-mail anche se ho più di un libretto?

Sì certo, puoi decidere quali servizi attivare per ogni tuo libretto del Prestito sociale. Ricordati però che la tua Carta socio e quella dei tuoi delegati, attiva per pagamenti e prelievi, può essere associata solo a uno dei libretti in tuo possesso. 


Posso attivare i servizi di alert sms o e-mail se ho un delegato?

Nel caso tu abbia un delegato per il libretto, o il pagamento con la Carta socio, le comunicazioni su spese, movimenti e pagamenti comprenderanno anche le operazioni fatte dal delegato.  Ricorda che solo il socio titolare può richiedere l’attivazione del servizio, e solo lui riceverà le comunicazioni prescelte. 


Posso ricevere una e-mail sia per verificare le spese che i movimenti del mio libretto del Prestito sociale?

Sì, al momento dell’attivazione al Punto soci potrai scegliere se attivare uno solo o entrambi i servizi via e-mail.


Come faccio a disattivare il servizio di alert sms e riepilogo mail sul mio libretto del Prestito sociale?

È semplice, basta ritornare al Punto soci e chiedere di disattivare i servizi o il servizio a cui non sei più interessato. 


Dopo quanto tempo arriva a casa la Carta socio?

La Carta socio ti viene consegnata immediatamente nei negozi di grandi dimensioni. Se ti associ in un punto vendita di dimensioni ridotte, la Carta socio arriverà a negozio entro una decina di giorni. 


Che faccio se perdo la Carta socio?

Niente paura! Basta andare al Punto soci di uno dei negozi di Coop Alleanza 3.0, presentare un documento di riconoscimento, dichiarare di aver smarrito la Carta e richiedere un duplicato, senza alcun costo.


Che vantaggi ha il delegato del socio?

Il delegato del socio, utilizzando la sua Carta, può usufruire degli sconti sui prodotti dedicati ai soci e raccogliere punti quando fa la spesa. I punti saranno sommati a quelli accumulati con la Carta socio del titolare.


Se ho il libretto, devo pagare l’imposta di bollo?

No, i libretti di prestito sociale sono esenti dall’imposta di bollo, in quanto assimilati ai libretti di risparmio. L’imposta di bollo sugli estratti conto del libretto, che la Cooperativa invia una volta l’anno al socio, è a carico di Coop Alleanza 3.0. 


Che cos'è il Videocatalogo?

Il Videocatalogo è un negozio virtuale, nato per offrire un ampio assortimento di prodotti di fascia medio-alta a prezzi estremamente competitivi. Attivo solo nel territorio di ex Coop Estense, permette di fare da casa i propri acquisti e ritirarli direttamente in negozio. Visita il sito.


Cos'è il volantino? Dove posso trovarlo?

L'offerta commerciale di Coop Alleanza 3.0, le promozioni e le offerte riservate ai soci e quelle per tutti i clienti sono diffuse dalla Cooperativa sul volantino commerciale. Il volantino degli ipermercati esce ogni 10 giorni, quello dei supermercati ogni 15 giorni. Entrambe le versioni vengono distribuite porta a porta in tutti i territori di presenza di Coop Alleanza 3.0, sono disponibili anche nei negozi o consultabili online qui.  


Dove trovo gli orari del mio negozio di fiducia?

Puoi scoprirli direttamente online nella pagina dedicata al negozio.


Come viene impiegato il denaro del prestito?

Il denaro raccolto con il Prestito sociale viene investito in prodotti e strumenti finanziari a basso rischio e ad alta stabilità, ad esempio titoli governativi dei principali Paesi europei, con forte predilezione per quelli italiani. L'attività d'investimento segue il Regolamento finanziario redatto dal Consiglio di amministrazione di Coop Alleanza 3.0, ed è presidiato e monitorato dal Comitato raccolta ed investimenti finanziari, composto da membri interni alla Cooperativa e da esperti esterni, che riporta direttamente al Consiglio di amministrazione.


Ogni quanto devo versare la quota sociale?

La quota sociale è da versare una sola volta, all’atto dell’adesione.


Come faccio a recedere dalla Cooperativa?

Per recedere dalla Cooperativa ti basta richiederlo al Punto soci, presentando il tuo documento d’identità. Dopo alcuni passaggi formali (convalida del recesso da parte del Consiglio di amministrazione e approvazione del bilancio da parte dell’assemblea), ti sarà rimborsata la quota sociale, comprensiva delle rivalutazioni accumulate negli anni. La restituzione avviene mediamente entro sei mesi, tramite l’invio di un assegno al tuo domicilio. L’importo rimborsato sarà netto, cioè verranno trattenute le ritenute fiscali sull’ammontare delle rivalutazioni.


Anche soggetti diversi dalle persone fisiche possono associarsi alla Cooperativa?

Sì. Possono diventare soci anche associazioni, società con o senza personalità giuridica, enti pubblici e privati i cui interessi non siano in contrasto con la Cooperativa. Per questi soggetti è stata predisposta una documentazione ad hoc per l’adesione da richiedere all’ufficio soci del punto vendita.


Come posso diventare socio? Quali documenti devo presentare?

Per diventare socio devi aver compiuto 18 anni e versare la quota sociale di 25€. Puoi fare domanda presso l’ufficio soci di uno dei  negozi di Coop Alleanza 3.0, ad eccezione di alcuni piccoli punti vendita. Ricordati di portare con te un documento d’identità valido (che contenga  la fototessera). La quota sociale è da versare perchè, associandoti, diventi proprietario di una piccola parte della Cooperativa. Ti sarà restituita, rivalutata, se deciderai di recedere da socio.


Posso passare la quota a un altro socio?

Sì. Puoi trasferire la tua quota a un altro socio, facendone richiesta al Punto soci. Il passaggio diventerà effettivo dopo l’approvazione da parte del Consiglio di amministrazione.


Cosa significa diventare socio?

Diventare socio di Coop Alleanza 3.0 significa entrare a far parte della più grande cooperativa d’Italia. Come socio puoi contribuire allo sviluppo della Cooperativa, partecipare, eleggere i tuoi rappresentanti e beneficiare di tanti vantaggi.


Quali sono i doveri del socio nei confronti della Cooperativa?

In quanto socio ti sarà chiesto di versare la quota sociale, una volta e per sempre, di osservare lo statuto ed i regolamenti interni, di comunicare le variazioni del tuo indirizzo, di partecipare all’attività sociale e di non esercitare una attività in concorrenza con la Cooperativa.


C’è un tetto massimo di deposito?

Il deposito nel libretto del Prestito non può superare, per legge, i 36.500 euro. In base alle norme antiriciclaggio, non puoi versare più di 2.999,99 euro a settimana. 


Come faccio ad aprire un libretto del Prestito sociale?

È facile, basta andare al Punto soci di un qualsiasi negozio Coop, portando con sé un documento d’identità, il codice fiscale e la propria Carta socio Coop Alleanza 3.0. Dopo le firme necessarie, ti sarà richiesto di effettuare un primo versamento. 


Posso essere socio anche di altre cooperative? Posso passare la quota sociale da una Cooperativa all’altra?

Sì, ti si puoi associare a più cooperative, anche di consumo, ma non puoi trasferire la quota sociale da una cooperativa all’altra. 


Posso ancora accedere ai servizi online su La mia Coop?

Sì, il sito La mia Coop è ancora accessibile ai soci già registrati provenienti da Coop Consumatori Nordest. 


Cosa succede se ho più di un libretto e la somma dei depositi supera il tetto massimo?

Se un socio è titolare di due libretti e nel corso dell'anno il deposito totale, sommato, supera i 36.500 euro, si genera un'eccedenza, che non matura interessi e viene restituita in contanti, in assegno o con bonifico, la prima volta che il socio si reca allo sportello del prestito.


Posso ancora accedere ai servizi online di Coopdipiù?

Sì, il sito Coopdipiù è ancora accessibile ai soci già registrati provenienti da Coop Estense. 


Come sono tassati gli interessi maturati?

La ritenuta applicata sugli interessi, a titolo di imposta definitiva, è del 26% (ai sensi dell’art. 3 del dl 24 aprile 2014, n. 66).


In che modo posso ottenere l’estratto conto del mio libretto di Prestito sociale?

L’estratto conto è inviato una volta all'anno, per posta, all’indirizzo del socio prestatore. Viene spedito nel mese di gennaio, dopo il calcolo degli interessi maturati nell'anno solare, ed è gratuito. È possibile chiedere di non ricevere per posta l'estratto conto. Basta comunicarlo all'ufficio soci di un qualunque negozio di Coop Alleanza 3.0. In questo caso, per avere l'estratto conto, il socio può richiederne la stampa direttamente al negozio.


Quali solo le garanzie di sicurezza del libretto del Prestito?

A garanzia dei soci, l’ammontare complessivo della raccolta del Prestito sociale non deve eccedere il triplo del patrimonio netto consolidato dalla Cooperativa. Non può essere immobilizzato più del 30% del prestito in attrezzature, impianti, partecipazioni in società non quotate su mercati regolamentati, né immobili. La Cooperativa, a differenza delle banche, non presta a terzi il denaro che raccoglie presso i soci; gli investimenti vengono effettuati principalmente verso emittenti governativi e/o di grande solidità patrimoniale, con una scadenza breve, attraverso strumenti aventi una liquidabilità a pochi giorni, in valuta euro.


Quanti libretti del prestito può avere ogni socio in Coop Alleanza 3.0?

Ogni socio prestatore può avere massimo due libretti, purché il totale delle somme depositate non superi il tetto massimo consentito di 36.500 euro. Ogni libretto potrà poi avere al massimo due delegati e ogni persona potrà avere al massimo due deleghe.


Quanto costa aprire un libretto del Prestito sociale?

Niente. Il Prestito sociale è un servizio cui le cooperative possono ricorrere per finanziare il proprio sviluppo. Per questo ai soci prestatori non viene richiesto alcun contributo, anzi viene loro riconosciuto un rendimento su quanto prestato. 


Quando sono liquidati gli interessi?

Gli interessi sono liquidati a inizio anno, e vengono versati direttamente sul libretto, a meno che con l'aggiunta degli interessi l’importo non superi il tetto massimo di 36.500€. In questo caso, per ritirare l'eccedenza, dovrai passare all’ufficio del Prestito sociale.


Come posso prenotare un prelievo?

Dal 1° gennaio 2017 per fare un prelievo (di qualsiasi importo si tratti) è necessario farne richiesta alla Cooperativa, attraverso un preavviso di almeno 24 ore, indicando l'importo che intendi prelevare.
Puoi prenotare direttamente agli sportelli del Prestito sociale, tramite mail scrivendo a prenotazione.prestitosoci@alleanza3-0.coop.it, chiamando il Filo Diretto al numero verde 800 000 003, accedendo all’area riservata di questo sito che trovi in alto a destra. Leggi qui maggiori informazioni.


Che vantaggi ho come socio?

I soci hanno condizioni di acquisto più favorevoli rispetto a chi non è socio: sconti e offerte su prodotti e  servizi in vendita nei negozi di Coop Alleanza 3.0 e delle sue società partecipate (come Librerie.coop e Robintur). Come socio disponi di tante convenzioni per ottenere tariffe agevolate per eventi culturali, sportivi e per il tempo libero, e ogni mese puoi informarti sulle attività e le iniziative della Cooperativa con la rivista mensile Consumatori. I soci possono anche aprire un libretto di Prestito sociale. Come socio puoi anche nominare un tuo delegato, che può usufruire di parte dei vantaggi attraverso la Carta delegato.


Perchè al supermercato non trovo gli stessi prodotti di un ipercoop?

I nostri assortimenti sono diversi a seconda della dimensione del negozio, perchè avere a disposizione più o meno spazio consente di proporre maggiore o minore varietà, e della sua collocazione geografica. Coop è attenta a proporre le tipicità del territorio ai soci e consumatori, e al rapporto con i produttori locali.


Se decidessi di recedere dalla Cooperativa, mi sarebbe restituita la quota sociale?

Sì. Al socio che decide di recedere viene restituita la quota sociale, comprensiva della rivalutazione del capitale sociale sottoscritto e versato (art. 7 della legge 31/1/1992, n.59). Tale rivalutazione è pari all’indice Istat dei prezzi al consumo dell’anno di riferimento. Sulla rivalutazione, in caso di restituzione della quota, sarà trattenuta, a titolo di imposta, la ritenuta fiscale del 26%.


Chi può aprire un libretto del Prestito sociale?

Chiunque sia socio di Coop Alleanza 3.0.


Esiste la possibilità di avere una seconda carta socio?

Sì. Puoi nominare un tuo delegato, è sufficiente che sia maggiorenne. Per il delegato sarà emessa una Carta socio specifica.


Se decidessi di non essere più socio, potrei poi associarmi nuovamente?

Puoi farlo: le richieste di riammissione a socio fatte da inizio gennaio a fine giugno vengono deliberate a luglio, quelle fatte da inizio luglio a fine dicembre vengono deliberate a gennaio dell'anno seguente.


Come fare in caso di decesso del socio?

Gli eredi del socio deceduto in possesso della sola quota sociale dovranno presentare in un qualsiasi negozio di Coop Alleanza 3.0 il certificato di morte, l'atto notorio o la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con firma autentica di un Pubblico Ufficiale dalla quale risulti chi sono gli eredi. La restituzione della quota sociale avviene due volte l’anno, a luglio se la richieste vengono fatte da gennaio a giugno, e a gennaio se le richieste vengono fatte da luglio a dicembre, tramite l’invio di un assegno all’indirizzo dell’erede nominato alla riscossione. L’importo rimborsato sarà al netto delle ritenute, calcolate su eventuali rivalutazioni riconosciute al socio. In caso di decesso di un socio prestatore, si applicano le disposizioni di legge vigenti in materia di successione.