• Home
  • Elenco News
  • Outdoor mania: la tua terrazza e il tuo giardino…a marchio Coop!
Prodotto Coop Consumo Qualità 14 febbraio 2020

Outdoor mania: la tua terrazza e il tuo giardino…a marchio Coop!

Arrivano i prodotti per il giardinaggio Vivi verde: terricci senza torba, sementi e concimi bio

Era il 2014 quando il Bosco Verticale di Milano, da poco finito di realizzare, vinceva il premio “International Highrise Award” come grattacielo più bello del mondo. Due torri di 27 e 19 piani, ad esclusivo uso residenziale, costellate di balconi capaci di ospitare più di 700 alberi fra i 3 e i 9 metri di altezza, 5 mila arbusti di grandi dimensioni e 15 mila piante perenni e ricadenti, per un totale di oltre 90 specie diverse. Una vera e propria oasi verde all’interno della città. Questo progetto è stato l’archetipo di una vera e propria rivoluzione all’interno dell’architettura civile nelle nostre città e ha anticipato quello che sarebbe stato un trend costante negli anni successivi: da un lato la necessità di costruire edifici sempre più green ed ecosostenibili e, dall’altro, il desiderio sempre più diffuso di abitazioni con spazi esterni ampi, luoghi privati dove rilassarsi e godere dell’aria aperta.

E dato che per lo più viviamo in appartamenti e pochi hanno la fortuna di possedere un giardino, le nuove costruzioni cercano di offrire alloggi che tengono conto di queste nuove esigenze abitative e dei cambiamenti nello stile di vita: gli spazi outdoor sono sempre più grandi e meglio organizzati, spesso corrono lungo tutto il perimetro della casa e sono fruibili da più ambienti. Spazi interni ed esterni non sono più così nettamente separati e gli ambienti si fanno più fluidi: il terrazzo diventa una sorta di prolungamento della zona living, dalla quale è spesso separato solo da grandi vetrate apribili. Il balcone si trasforma così nell’estensione del salotto domestico, dove spesso sono presenti divani, tavolini e zone relax.

Gli ultimi dati parlano di un trend in aumento di 100 milioni di euro in due anni (dal 2017 al 2019) e nel 2019 le vendite del gardening italiano hanno raggiunto quota 2,8 miliardi di euro di controvalore. E i trend di crescita riguardano un po’ tutti i comparti, dalle attrezzature per il garden care, soprattutto quelle più tecnologiche (tosaerba robotizzati, impianti di irrigazione automatizzati, utensili elettrici per il giardinaggio) fino ai prodotti biologici per la cura del verde, che secondo le previsioni saranno sempre più protagonisti del mercato.

E per venire incontro a questa tendenza e rispondere alle esigenze di chi ha un invidiabile pollice verde, Coop offre una vasta scelta di prodotti per il giardinaggio Vivi verde, scopriamoli assieme!

Terricci

La gamma di terricci senza torba Vivi verde è composta da un terriccio universale disponibile nei formati da 10, 20 e 45 litri e da un terriccio per piante orticole da 20 litri. Entrambe le formulazioni sono realizzate a partire da materie prime seconde ottenute dalla raccolta, trasformazione e valorizzazione di matrici di origine vegetale, il cui utilizzo non comporta lo sfruttamento di ambienti naturali quali sono le torbiere.

Questi ambienti, se lasciati intatti, rappresentano un grande e potente amico della nostra specie nella sfida al contenimento del surriscaldamento climatico. Basti pensare che tutte le torbiere del pianeta, pur ricoprendo solo il 4% della superficie terrestre, custodiscono circa 4 volte più carbonio di tutte le foreste oggi ancora esistenti. La capacità delle torbiere di fungere da pozzi di assorbimento di carbonio viene compromessa rapidamente se tali terreni vengono sfruttati. I ricercatori valutano che circa il 5% delle emissioni di gas serra di origine antropica viene dall’uso dei suoli torbosi. Proteggendo questi terreni a livello globale, si potrebbe evitare in futuro emissioni di gas serra.

La gamma di terricci Vivi verde è stata quindi creata per consentire ai consumatori di coltivare le piante di casa, dell’orto e del giardino senza che questa attività possa rappresentare un’ulteriore accelerazione del rilascio di carbonio in atmosfera, sia sotto forma di CO2 (anidride carbonica) che di CH4 (metano). Nemmeno coltivare un fiore è infatti oggi un’attività senza conseguenze, se non si è consapevoli che il nostro pianeta ospita sempre più persone e che abitudini di consumo non consapevole rappresentano un peso sempre più gravoso per la natura. Per questo abbiamo chiesto al nostro fornitore di terricci di produrli in impianti che utilizzino esclusivamente energia verde e di utilizzare almeno il 60% di plastica riciclata nella realizzazione degli imballaggi in plastica.

Sementi biologiche

Le sementi biologiche Vivi verde sono coltivate secondo i metodi definiti dai regolamenti comunitari e nazionali e sono certificate, come prevede la legge, da organismi di controllo accreditati a livello europeo. Questo garantisce che ciò che si semina è prodotto nel pieno rispetto della natura e senza residui nocivi per la salute. La gamma è ampia (52 referenze) e comprende le principali varietà richieste in un orto amatoriale; il seme di buona qualità garantirà un’ottima partenza della coltura.

Ma, per attivare una produzione biologica, anche in un piccolo orto domestico, è necessario utilizzare insieme al seme biologico, fertilizzanti di origine animale o vegetale. Anche per questo è nata la nuova linea di concimi e biostimolanti Vivi verde che completa la gamma Coop dedicata ad un mondo “verde naturale”.

Concimi

All’interno dell’assortimento Vivi verde, la nuova linea di concimi e biostimolanti, tutti consentiti in agricoltura biologica, permette di nutrire in modo ecologico le piante di casa, dell’orto e del giardino. I flaconi sono realizzati con almeno il 50% di plastica riciclata. Eccoli tutti:

  • Concime universale liquido 1 kg: concime organico consigliato per garantire la corretta nutrizione delle piante di casa, del giardino e dell’orto. Aiuta lo sviluppo dell’apparato radicale e fogliare. L’apporto di sostanza organica permette la formazione di un substrato di coltivazione ottimale per la crescita e contribuisce a raccolti sani e gustosi
  • Biostimolante fioritura e fruttificazione liquido 500 g: questo prodotto a base di erba medica, estratti di alghe e melasso di barbabietola, applicato sulle piante durante lo sviluppo vegetativo, favorisce l’assorbimento degli elementi nutritivi, stimola l’accrescimento, aumenta la fioritura e la fruttificazione. Aiuta inoltre le piante a superare stress ambientali (sbalzi termici, siccità, ecc)
  • Concime piante verdi e ornamentali liquido 500 g: concime organico consigliato per garantire l’ideale nutrizione delle piante verdi e ornamentali di casa e del giardino. Ricco in aminoacidi, favorisce la crescita dei tessuti vegetali (foglie, germogli, radici). La presenza di ferro in forma chelata favorisce la fotosintesi clorofilliana, il processo attraverso il quale le piante producono sostanze organiche fondamentali per la loro vita
  • Concime universale in pellet 1 kg: concime organo-minerale formulato per garantire la corretta nutrizione delle piante dell’orto e del giardino. La formulazione in pellet ne favorisce la distribuzione nel terreno. Seguire le indicazioni riportate sulla confezione per applicare la giusta quantità a orti, aiuole da fiore, vasi e fioriere, cespugli, siepi, rosai, alberi, piante da frutto. Apporta sostanza organica al terreno migliorandone la fertilità.

Per le tre referenze liquide le modalità di utilizzo prevedono di diluire 10 ml di prodotto (pari ad una tacca del misurino) in 2 litri di acqua e utilizzare la soluzione ottenuta per innaffiare le piante.
 

 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie


QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie