Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
Prodotto Coop Qualità Consumo 17 luglio 2019

A tutta birra

Bionda, analcolica, bianca, doppio malto: scopri tutta l'offerta commerciale di Coop per la regina delle bevande estive

C'è birra e birra. Le migliori da sorseggiare in estate sono quelle che si prestano a essere servite fresche: del resto, chi non ama rinfrescarsi con una “bionda”? Magari come aperitivo sulla spiaggia o nel classico binomio con la pizza. Ma attenzione, non bisogna esagerare con il freddo: una temperatura di servizio troppo bassa impedisce di apprezzare le sfumature di aroma e di sapore della bevanda appiattendone il gusto e limitando lo sprigionarsi dei profumi. Dai grandi classici alle novità, a quelle per alimentazioni specifiche, l’offerta di birre Coop è molto ampia: prodotti italiani ma anche prodotti esteri tipici di paesi, come la Germania, il Belgio e l’Inghilterra, dalle antiche tradizioni birrarie. Scopriamoli insieme!

Birre doppio malto italiane Fior fiore

Materie prime selezionate, una fermentazione lenta e a basse temperature e un lungo processo di maturazione caratterizzano le birre doppio malto Fior fiore, nelle due versioni chiara e rossa. Le ricette, dal ricco profilo aromatico, sono state validate da esperti assaggiatori. Il grado alcolico è pari a 6,7% vol. e la produzione avviene in Italia nella storica fabbrica di Pedavena, situata ai piedi del monte Avena nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. Sono proposte in confezione da 3 bottiglie da 33 cl. La birra doppio malto chiara è realizzata con malto d’orzo 100% italiano, ha il tipico sentore di malto e luppolo, un corpo deciso e rotondo e un gusto pieno ed equilibrato. Per la doppio malto rossa vengono utilizzati invece malti d’orzo provenienti da Germania o Austria. Il suo sentore è quello inconfondibile del miele, il gusto è abboccato e armonioso.

Birra di frumento IGP tedesca Fior fiore

La birra di frumento IGP Fior fiore è una birra non filtrata, ad alta fermentazione, prodotta con metodo artigianale nello stabilimento a conduzione familiare Wieninger, a Teisendorf in Baviera (Germania), noto anche per il suo impegno ad utilizzare metodi produttivi sempre rispettosi dell’ambiente. Questa birra appartiene alla categoria delle birre Weizen, prodotte con malto di frumento e malto d’orzo ed è certificata “Birra di Baviera ad Indicazione Geografica Protetta”. È caratterizzata da un colore biondo torbido dovuto alla presenza di lievito rimasto in sospensione (perché non filtrato) che contribuisce a donare al prodotto il tipico sapore dolciastro e la caratteristica velatura. Ha un profumo di frutta esotica, un corpo leggero, un gusto equilibrato e una schiuma candida e persistente. La gradazione alcolica è pari al 5,3% vol., nel rispetto di quanto prevede il disciplinare di produzione. Si consiglia di servirla ad una temperatura tra i 6° C e i 7° C, nell’omonimo bicchiere stretto e leggermente svasato verso l’alto (bicchiere Weizen).

Birre belghe blonde e blanche Fior fiore

Le birre Blonde e Blanche Fior fiore sono prodotte secondo il metodo tradizionale belga nello storico stabilimento Brouwerij Van Steenberge, facente parte della Belgian Beer Association. La fabbrica ha iniziato la produzione nel lontano 1784 ed è gestita dalla famiglia Van Steenberge. Nel corso del tempo ha acquisito una serie di ricette provenienti dalle abbazie del territorio tra cui quella benedettina di Keizersberg, situata nella parte settentrionale del paese. Quell’antica ricetta è la stessa con cui vengono prodotte oggi le birre Fior fiore. La birra blonde è una birra speciale, doppio malto, non filtrata, ottenuta utilizzando i migliori malti tostati e selezionati. Il gusto è amabile ed equilibrato, con note fruttate di malto e luppolo che la rendono adatta ad accompagnare diversi piatti come la carne rossa, i formaggi e i piatti in agrodolce. Si consiglia di consumarla a una temperatura tra i 5° C e i 6° C, utilizzando preferibilmente un calice a coppa con stelo per consentire a tutti i suoi aromi di sprigionarsi adeguatamente. La birra blanche è una birra di frumento, non filtrata, ottenuta utilizzando malti d’orzo tostati e di frumento non maltato. Il gusto è fresco e dissetante, con note di coriandolo e arancio che ben si abbinano a carni bianche, pesce alla griglia, aperitivi o semplici stuzzichini. Va consumata a una temperatura tra i 4° C e i 6°C, preferibilmente in un bicchiere francese Jelly, che aiuta la birra a restare fresca e ne esalta il colore velato. Entrambe le birre sono proposte in bottiglia da 50 cl e sono confezionate, per conto dello stabilimento produttivo, da una cooperativa sociale di disabili.

Birra India Pale Ale inglese Fior fiore

La nuova birra India Pale Ale Fior fiore è una birra prodotta nel Regno Unito, nello storico stabilimento Frederic Robinson Ltd di Stockport vicino Manchester, secondo il tradizionale metodo di produzione del periodo coloniale, quando i lunghi viaggi verso l’India richiedevano l’uso di tanto luppolo per la conservazione della birra. È una birra speciale ad alta fermentazione ottenuta utilizzando malto e luppolo inglesi, accuratamente selezionati. Il gusto si presenta complesso, un equilibrio di note caramellate e di tostatura, caratterizzato dall’accentuato e persistente sapore di luppolo. È adatta ad accompagnare piatti speziati, di selvaggina o anche ricchi dessert. Si consiglia di consumarla ad una temperatura intorno ai 10° C, in un bicchiere Nonick, classica pinta inglese che presenta due incurvature nella parte alta per agevolarne la presa. La gradazione alcolica è pari a 6% vol. e il formato proposto è in bottiglia da 50 cl.

Birra bionda lager italiana

La più classica delle birre, la bionda lager, è proposta col marchio Coop in tre diversi formati: confezione di 3 bottiglie da 33 cl ciascuna, bottiglia da 66 cl e lattina da 50 cl. È prodotta in Italia dalla storica azienda Birra Peroni e il malto d’orzo utilizzato è 100% italiano.

Birra bionda lager analcolica italiana

Pensata per chi non vuole rinunciare al piacere di una birra fresca ma non può o non vuole bere troppi alcolici, la birra analcolica Coop, con un grado alcolico inferiore allo 0,5% vol., utilizza malto d’orzo 100% italiano. La confezione è da 3 bottiglie da 33 cl ciascuna.

Birra bionda lager senza glutine italiana Bene.sì

La birra senza glutine Bene.sì è specificatamente formulata per celiaci. È prodotta con un particolare processo produttivo che riduce il contenuto di glutine a un livello inferiore a 10 ppm (parti per milione). Proposta in confezione 3 x 33 cl.

Birra bionda lager biologica italiana Vivi verde

La birra lager Vivi verde in bottiglia da 33 cl è prodotta in Italia, con malto d’orzo 100% Italiano e ingredienti biologici certificati. È una birra di puro malto, a bassa fermentazione, con gradazione alcolica contenuta (4,6% vol.), realizzata utilizzando materie prime accuratamente selezionate e con una ricetta che ha superato approfonditi test organolettici e degustativi. Pensata per gli amanti della genuinità e della natura, si caratterizza per il suo gusto equilibrato, l’odore gradevole e il colore dorato. È adatta ad accompagnare qualsiasi tipo di pietanza ma può essere gustata anche da sola, fuori pasto.


 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie