Prodotto Coop Consigli Consumo 19 novembre 2020

L'olio extravergine d'oliva marchio Coop

Per consentire al consumatore un’ampia e consapevole scelta fra le diverse tipologie di olio extravergine, Coop mette a disposizione oltre al 100% italiano

L’olio extravergine di oliva è uno dei prodotti sui quali i consumatori richiedono più informazioni e trasparenza in merito all’origine delle materie prime, alla qualità e ai controlli svolti per contrastare le frodi e le sofisticazioni.

Le principali frodi riscontrabili su questo prodotto sono:

  • l’aggiunta di oli di altro tipo;
  • l’aggiunta di oli raffinati o anche deodorizzati (oli che sono stati trattati per rimuovere odori indicatori di anomalie/difetti sensoriali);
  • la dichiarazione dell’origine italiana quando invece vengono utilizzati oli differenti (comunitari e/o non comunitari);
  • caratteristiche non corrispondenti alla categoria commerciale dichiarata (ad esempio oli dichiarati come extravergine quando non lo sono).

Fin dal 2001 sull’olio extravergine di oliva a marchio Coop abbiamo ottenuto due certificazioni da parte di enti terzi, BV e CSQA, che attestano sia il rigoroso sistema di controllo che Coop effettua lungo tutta la filiera, sia la provenienza delle olive con possibilità di arrivare fino agli uliveti.

Il sistema di controllo certificato di questa filiera garantisce le seguenti caratteristiche:

  • l’origine italiana delle olive per l’olio extravergine di oliva Coop 100% Italiano, da agricoltura biologica e nuovo raccolto;
  • la provenienza delle olive dall’ultima campagna olearia (senza miscelazione con oli dell’annata precedente) per l’olio nuovo raccolto;
  • la selezione dei fornitori e dei frantoi;
  • standard più restrittivi rispetto alle norme di legge (parametri chimici, caratteristiche di composizione a tutela della genuinità).

Per consentire al consumatore un’ampia e consapevole scelta fra le diverse tipologie di olio extravergine, Coop mette a disposizione oltre al 100% italiano (100% italiano, 100% Italiano Nuovo Raccolto, 100% Italiano Non Filtrato, 100% Italiano da agricoltura biologica), anche altre 6 referenze, tutte rispondenti a standard qualitativi definiti da Coop, ma ciascuna con caratteristiche di gusto e di provenienza peculiari delle diverse tipologie di olive:

Tutto l’olio a marchio Coop deriva da frantoi della filiera Coop dislocati nelle seguenti regioni italiane: Liguria, Toscana, Umbria, Puglia, Sicilia, Calabria. I rapporti tra Coop e i propri fornitori sono regolati da un Contratto di Fornitura e da un Capitolato Tecnico nel quale sono definite le caratteristiche qualitative dei prodotti, le modalità di gestione e i controlli da effettuare in ogni fase del processo produttivo. I controlli Coop prevedono analisi e audit (verifiche in loco da parte di personale esperto) presso le aziende della filiera produttiva fino alle aziende agricole, per garantire il rispetto dei requisiti previsti dal Capitolato e dai Contratti di Fornitura.

Lo storico impegno di Coop nella prevenzione delle frodi ha ricevuto un significativo riconoscimento: l’olio d’oliva a marchio Coop ha ottenuto il premio ‘Italia a Tavola 2011’ dal Movimento della Difesa del Cittadino e Legambiente. Si tratta di un riconoscimento che, oltre alle caratteristiche qualitative, premia il controllo e la gestione dell’intera filiera garantita da Coop che consente di offrire al consumatore prodotti di elevata qualità.

Inoltre, il laboratorio Coop da anni lavora in collaborazione con Università ed Enti di ricerca alla messa a punto di nuovi metodi per l’individuazione di possibili frodi e, grazie all’acquisto alcuni anni fa di un innovativo strumento chiamato Heracles, svolge analisi innovative untarget. Heracles tecnicamente è un gascromatografo evoluto, abbinato ad un potente software di analisi statistica, che ha la peculiarità di “annusare” le sostanze volatili emesse da qualsiasi materia prima o prodotto, attribuendo di conseguenza una sorta di carta d’identità o “impronta digitale” specifica del prodotto stesso.

Questo, insieme a stringenti piani analitici, ci permette di avere un monitoraggio costante del prodotto a marchio Coop e di svolgere una forte azione di contrasto alle frodi.

Novità: Olio Coop “estratto a freddo”

Entro gennaio 2021 tutti gli oli extravergine dei brand Fior fiore, Origine e Vivi verde avranno in etichetta l’indicazione “estratto a freddo”. L’indicazione “estratto a freddo” è riservata agli oli d’oliva extravergine ottenuti a meno di 27 °C con un processo di percolazione o centrifugazione della pasta d’olive. Il mantenimento della temperatura al di sotto dei 27 °C aiuta a preservare le caratteristiche qualitative contenute nell’oliva sana, fresca e raccolta al giusto grado di maturazione, tra le quali anche il contenuto di antiossidanti naturali presenti nel frutto e di conseguenza contribuisce all’ottenimento di oli extravergine dagli ottimi profili organolettici.

 

Scopri di più sull'olio

 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie


QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie