• Home
  • Elenco News
  • Libra, parole per superare le distanze: arriva Ad alta voce
Cultura Eventi Valori 25 agosto 2020

Libra, parole per superare le distanze: arriva Ad alta voce

In ottobre, su piazze fisiche e virtuali, la manifestazione culturale compie i suoi primi 20 anni

Quest’anno Ad alta voce festeggia i suoi primi 20 anni: la manifestazione culturale promossa da Coop Alleanza 3.0 dal 2001 a oggi ha animato ogni anno una città italiana differente, un appuntamento in luoghi simbolo e spazi urbani che diventano posti speciali, in cui incontrarsi e confrontarsi con le voci e i pensieri degli autori contemporanei.

Il festival ha coinvolto ad oggi oltre 800 tra artisti, scrittori, giornalisti, scienziati e protagonisti della società civile, perché la cultura diventi una chiave per interpretare il presente e pensare al futuro, e perché attraverso il potere della parola si alimenti il motore di sviluppo sostenibile della nostra cultura stessa, a partire dal contributo di ogni singola voce.

Un contributo più significativo che mai quest’anno, segnato dall’emergenza Coronavirus, in cui ci troviamo alle prese con i tanti interrogativi che sorgono dal dovere ripensare noi stessi e gli altri in un mondo nuovo. La complessità sta nel far convivere la ripresa dell’attività umana, sociale ed economica con la permanenza di un nemico invisibile ma sempre presente, e con le conseguenze che ciò ha su abitudini, costumi ed equilibri sociali: un mondo dove il distanziamento fisico rischia di diventare distanziamento sociale e moltiplicatore di disuguaglianze.

In questa realtà così profondamente cambiata, ancora una volta la cultura è la chiave per interpretare e costruire il futuro: è veicolo di coesione sociale e ha un ruolo cardine nel processo di superamento delle distanze dettate dall’inedita gestione degli spazi condivisi; nel costruire relazioni con l’altro, che ora è “a distanza di un metro” da noi.

Ad alta voce stessa ha dovuto ripensare i propri spazi e modalità di partecipazione, ma festeggia il suo ventesimo compleanno nel pieno del suo significato più profondo: unire le piazze, abbattere i confini, favorire l’evoluzione della società. E non ultimo, far cooperare, perché solo insieme possiamo praticare una nuova solidarietà, e immaginare come ripartire.

Così, per celebrare il 20° anniversario della manifestazione, torniamo a coinvolgere le città che in questi anni hanno reso possibile l’iniziativa: Bologna, Cesena, Venezia – ma anche Modena, Palermo, Pesaro, Pordenone, Reggio Emilia e Taranto! – in un simbolico abbraccio capace di superare le distanze e di riunire il Paese. E lo faremo con un ricco calendario di appuntamenti, sia fisici che virtuali, dal 20 al 25 ottobre.

Rimani aggiornato sul programma e i protagonisti sul sito www.adaltavoce.it e sui social della manifestazione!

 

Vai al sito


QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie