Più vicini agli stili di vita

Scopriamo insieme i progetti che migliorano le nostre vite con tante iniziative dedicate agli stili di vita

Continua il viaggio fra i protagonisti della campagna Più vicini”,i progetti locali proposti dalle associazioni e dai Consigli di Zona soci nei singoli punti vendita, sostenuti grazie ai gettoni di soci e clienti.

Nei negozi sono stati donati oltre 7 milioni di gettoni: così i 500 progetti promossi in collaborazione con 490 realtà locali saranno finanziati dalla Cooperativa in modo proporzionale alle preferenze ricevute, con oltre 200.000 euro.

Scopriamo insieme alcuni esempi di ciò che è già in fase di realizzazione o si realizzerà nei prossimi mesi sul tema dei corretti stili di vita e della salute.


Ravenna

Equibimbi, i bimbi a cavallo

L’associazione Ca’ Ferro, che opera nella frazione di Savarna, comune di Ravenna, si occupa dal 2013 di accogliere e sostenere minori con fragilità familiari. Oltre all’accoglienza, alla cura, alla valorizzazione di se stessi e al sostegno emotivo, questa terapia serve per dare ai minori nuove opportunità di crescita educativa. Grazie al contributo della campagna “Più vicini”, più ragazzi potranno partecipare ai corsi di equitazione Equibimbi.

Suzzara (Mn)

Alzheimer, non più soli A Suzzara

Il Gruppo di AL fornisce, anche grazie a “Più vicini”, un sostegno informativo e psicologico alle famiglie con pazienti affetti da demenza. Le difficoltà che incontrano sono tante: per arrivare a una diagnosi, per districarsi nella rete dei servizi che si hanno a disposizione e poi affrontare la solitudine che si crea attorno a queste patologie che penalizzano le interazioni sociali dei soggetti e della famiglia, provocando un senso di inadeguatezza e di paura.

Reggio Emilia

Più Gast per tutti

A molti basta un campo, uno spazio verde, un gruppo di amici. A molti altri no, serve di più. Gast (Giochiamo Anche Se Triboliamo) è da 13 anni al fianco di chi ha disabilità fisiche o intellettive relazionali, proponendo attività motoria e sportiva inclusiva, come strumento educativo di sviluppo di competenza, di autonomie e di integrazione sociale.

Imola

Imola ciclabile, per le scuole

“Imola Ciclabile – Bicibus” è un progetto pilota di alfabetizzazione alla mobilità ciclabile scolastica per promuovere gli spostamenti sostenibili casa-scuola, con il coinvolgimento di docenti, alunni, genitori e associazione “Sante Zennaro” dell’Istituto comprensivo n. 5 di Imola. Il progetto, a cura dell’associazione sportiva imolese Giocathlon e dello studio di urbanistica e partecipazione, è stato sviluppato con le scuole e con il contributo della Polizia locale. Grazie anche a “Più vicini”, ora ha preso il via e si stanno svolgendo le lezioni di avviamento all’utilizzo della bicicletta con i bambini delle classi terze e quarte della scuola Sante Zennaro.

Formigine (Mo)

I benefici di una camminata

La camminata veloce aiuta a mantenerci in forma, favorisce e ottimizza la circolazione cardio-vascolare-polmonare e la pressione sanguigna, riduce i fattori di rischio legati all’osteoporosi, mantiene efficienti ossa e muscoli degli arti inferiori, aiuta a regolare i livelli di insulina e a diminuire la massa grassa e la circonferenza dell’addome. Riduce ancora lo stress migliorando l’umore. Per promuoverla, tre incontri sono organizzati dall’associazione Il Germoglio e la Quercia, di Modena, con una personal trainer e una dietista che, durante la camminata, darà consigli utili legati a una sana alimentazione.

 

Scopri tutti i progetti di Più vicini

 


Inserisci ora il codice OTP che trovi nel messaggio SMS che ti è stato inviato.
Non hai ricevuto l'SMS?
Richiedi nuovo invio
Richiesta effettuata con successo
Non hai ricevuto l'SMS? Chiedi un altro codice

Non ricevi più SMS sul quel numero?

Recati in negozio e comunica a sportello il nuovo numero per poter riabilitare la funzionalità OTP. Questo passaggio è necessario per garantire la sicurezza delle future operazioni che svolgerai.

Operazione completata con successo