Pordenonelegge: la settima tappa di Ad alta voce

Una intervista in esclusiva per noi allo psicoanalista e scrittore Massimo Recalcati

Cultura Eventi territori 11 ottobre 2021

Continua la nuova edizione di Ad alta voce, la rassegna culturale di Coop Alleanza 3.0 che da quest'anno è diventata tanti festival: tanti quanti ne incontrerà nel suo viaggio, tra quelli più importanti del panorama culturale italiano. 

La settima kermesse in cui abbiamo fatto tappa è Pordenonelegge, dopo quelle di Fotografia Europea in cui è stato nostro ospite il Direttore artistico del Festival Walter Guadagnini, Passaggi Festival, dove abbiamo intervistato il vicedirettore del Corriere della Sera Beppe Severgnini, Conversazioni dal mare, dove il vincitore del Premio Strega Nicola Lagioia ci ha parlato di editoria e del futuro della lettura, Ravenna Festival, dove abbiamo dialogato con la cantante, attrice ed artista eclettica ToscaCicap Fest, in occasione del quale la divulgatrice scientifica Roberta Villa ci ha raccontato della responsabilità del suo lavoro, soprattutto in periodo pandemico e del gender gap ancora esistente nel settore scientifico, e infine Festivaletteratura con la biologa e ricercatrice Barbara Mazzolai.

La 22esima edizione di Pordenonelegge, Festa del libro con gli autori è stata un’edizione festosa e innovativa dedicata alla ripresa e alla ripartenza, dopo quasi due anni di pandemia. Il visual di quest’anno era uno pneumatico sull’ormai famoso sfondo giallo, simbolo proprio della grinta da ripartenza con un cuore fatto di aria, di respiro, lo “pneuma” o soffio vitale che dovrebbe essere il principio d’essere di ogni organismo.

Mauro Grion, Presidente dell’area Sociale Vasta Friuli-Venezia Giulia, ci ha spiegato perché Coop Alleanza 3.0 sostiene lo storico festival: "Il Friuli Venezia Giulia è un territorio impreziosito da molteplici diversità e sensibilità, un incrocio di popoli prima che di assi stradali e ferroviari. Dopo i disastri e le follie del ‘900 che hanno duramente colpito queste terre, posso tranquillamente affermare che senza gli strumenti offerti dalla cultura non sarebbe mai stata possibile l’esemplare convivenza sociale e civile, che nel 2025 porterà Nova Gorica e Gorizia a rappresentare assieme la Capitale Europea della Cultura. L’accettazione dell’altro, l’inclusione, la legalità, la solidarietà e la cooperazione costituiscono patrimonio culturale non meno della narrativa o dell’arte. In Friuli Venezia Giulia vantiamo una storica tradizione di caffè letterari e di istituzioni culturali che Coop sostiene a fianco degli organizzatori di affermate manifestazioni, festival e rassegne di vario genere, tra cui Pordenone Legge, quest’anno ripartito tra più località. Questi numerosi interventi testimoniano il grande amore di Coop Alleanza 3.0 per la cultura, l’impegno a farla arrivare al pubblico, la fiducia nella potenzialità del suo valore e nel ruolo che essa può svolgere nella nostra società sempre più fluida e in continua trasformazione."

In esclusiva per Ad alta voce, abbiamo intervistato lo psicoanalista e scrittore Massimo Recalcati, che ci ha parlato di come un incontro con un libro sia una forma di incontro d'amore, di come la psicoanalisi diventi strumento di interpretazione anche dell'arte e cosa possa cambiare dopo l'epoca pandemica nell'atteggiamento solidaristico tra le persone.

Scopri con noi l'intervista!


Fotografia, teatro, musica, letteratura, scienza, attualità: alcune delle voci più autorevoli del panorama culturale italiano e internazionale ci accompagneranno tutto l'anno, con contenuti a noi dedicati, alla scoperta di nuove passioni sul sito e sui social di Ad alta voce.

Appuntamento tra pochissimi giorni con nuovi ospiti, tra cui la sociologa, filosofa e accademica Chiara Saraceno e la sociolinguista Vera Gheno: continua a seguirci!


Vai al sito


QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie

Inserisci ora il codice OTP che trovi nel messaggio SMS che ti è stato inviato.
Non hai ricevuto l'SMS?
Richiedi nuovo invio
Richiesta effettuata con successo
Non hai ricevuto l'SMS? Chiedi un altro codice

Non ricevi più SMS sul quel numero?

Recati in negozio e comunica a sportello il nuovo numero per poter riabilitare la funzionalità OTP. Questo passaggio è necessario per garantire la sicurezza delle future operazioni che svolgerai.

Operazione completata con successo