Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
Soci Raccolta punti Solidarietà 21 novembre 2019

Fai un regalo al mondo, con la raccolta punti

Con Medici Senza Frontiere, We World - GVC e Fairtrade e Caritas Children Onlus

Sono migliaia i soci che ogni anno scelgono la solidarietà internazionale e fanno un regalo al mondo sostenendo, attraverso i punti della raccolta, progetti di organizzazioni non governative come Medici Senza Frontiere, We World - GVC e Fairtrade e Caritas Children Onlus.

Puoi accumulare i punti della raccolta in corso facendo la spesa o attraverso i partner fino al 31 dicembre, ma avrai un mese in più per utilizzarli: il termine ultimo è infatti il 31 gennaio 2020. Ti bastano 100 punti, donazione minima equivalente a 1 euro, o multipli di 100 per fare la differenza nel campo della solidarietà. E donando ai progetti almeno 3.900 punti puoi, inoltre, diventare un grande donatore ed essere sempre aggiornato sugli sviluppi delle azioni umanitarie.

Contribuire al progetto GVC in Burundi, ad esempio, significa combattere la malnutrizione infantile: nel paese africano la percentuale dei bambini malnutriti è una delle più elevate al mondo, sfiorando il 60%. GVC, distribuendo alle famiglie pulcini, mangime, sementi, e allestendo orti, combatte questa terribile piaga. «Sono tanti i bambini che ora stanno meglio grazie al progetto – spiega Menedore, una delle madri che lavorano da anni con GVC nei centri di riabilitazione nutrizionale in Burundi – ed è bellissimo vedere la gratitudine negli occhi dei genitori». In Brasile, grazie ai tuoi punti, Fairtrade offre invece borse di studio ai figli dei raccoglitori di noci che vivono in Amazzonia perché sostengano le loro comunità nella difesa della foresta.

Con il progetto di Caritas Children Onlus  puoi scegliere di regalare un futuro ai bambini dei Paesi più poveri del mondo, garantendo dignità, rispetto e speranza. I punti Coop destinati a Caritas Children diventano cibo, istruzione, cura, educazione per migliaia di bambini in diverse aree del mondo, ma soprattutto amore per la vita.

E anche quest'anno Coop ha scelto di sostenere con la raccolta punti, insieme ai suoi soci, Medici Senza Frontiere  in diverse zone del mondo. Possiamo costruire insieme l’ospedale di Kenema in Sierra Leone dopo l’Ebola: paese ancora in ginocchio dopo che la gravissima epidemia del 2014 ne ha distrutto il precario sistema sanitario, già tra i primi al mondo per tasso di mortalità materna, e che ha visto più che raddoppiare le morti dopo la tragedia dell’Ebola. Medici Senza Frontiere ha scelto di rimanere per aiutare la popolazione della Sierra Leone a ricostruire il sistema sanitario e, nel frattempo, garantire interventi medico-umanitari gratuiti e di qualità. Grazie alla costruzione dell’ospedale di Kenema, assicureremo assistenza ostetrica e pediatrica, rispondendo anche alle emergenze materno-infantili più difficili.

A Natale puoi scegliere di dare più valore ai tuoi auguri anche contribuendo con la tua spesa ai progetti sociali sostenuti da Coop Alleanza 3.0: grazie all'iniziativa 1 per tutti 4 per te, attraverso gli acquisti di prodotti della linea Solidal Coop puoi dare un aiuto ai progetti di solidarietà internazionale

 

Scopri di più

 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie