Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
Animali Amici di casa 11 novembre 2019

Assicurazione per animali domestici: perché farla

Danni e spese veterinarie, ma anche tanti altri servizi

Non è obbligatorio assicurare i propri animali domestici, ma cani e gatti di casa fanno parte della famiglia e prendersi cura di loro significa anche pensare con anticipo ad eventuali imprevisti e a come affrontarli al meglio. Non parliamo solo di danni a oggetti o persone, ma di spese veterinarie che influiscono notevolmente sul budget famigliare. Oggi ci sono polizze assicurative innovative che offrono diverse soluzioni, non coprono soltanto aspetti legali e spese per la salute, ma grazie alle nuove tecnologie permettono anche di geo-localizzare e ritrovare i nostri animali oppure monitorarne l’attività fisica.

Vediamo insieme quali caratteristiche deve avere una polizza assicurativa per animali domestici:

Tutela legale e danni a terzi

È importante sapere che nel nostro paese il padrone è responsabile per legge dei danni causati dal proprio animale domestico per mancata vigilanza, sia per quanto riguarda gli aspetti legali che per quelli civili. Per questo è utile stipulare un’assicurazione. Una buona polizza consente di ripagare eventuali danni causati per un eccesso di vivacità, oppure per un incidente e consente di risarcire terze persone oppure membri della famiglia per i danni subiti. Le polizze specifiche per animali valgono anche quando diamo in custodia ad altri il nostro cucciolo, ma questa clausola va verificata. È possibile aggiungere anche la tutela legale, per ottenere il rimborso di eventuali spese giudiziarie in caso di sinistro. Un consiglio per chi deve stipulare una polizza è controllare che sia valida per la razza del proprio animale, perché potrebbe avere delle limitazioni legate alle razze oppure alla tipologia. Una parte di queste garanzie può essere inclusa anche in una polizza per il Capo famiglia, se l’avete già attivata, controllate che sia compreso anche il vostro animale domestico.

Cure veterinarie, infortuni e malattie

Altro aspetto da non sottovalutare, visti i costi, è quello delle spese veterinarie, per le normali cure ma soprattutto per quelle impreviste. La polizza sanitaria per animali domestici è un’assicurazione che copre le spese mediche veterinarie connesse ad alcuni problemi di salute di cani e gatti come infortuni, cure di pronto soccorso veterinario, malattie, spese per visite, esami e medicinali ma anche interventi chirurgici oppure ricoveri in cliniche veterinarie e trattamenti riabilitativi. Alcune assicurazioni collaborano con strutture veterinarie convenzionate che possono essere contattate in tempi rapidi e senza anticipare denaro. Oppure offrono un servizio di assistenza telefonica 24 ore al giorno con un veterinario esperto. Tuttavia come per tutte le polizze infortuni e malattia è utile controllare le eventuali franchigie previste, cioè la parte ci spesa di cui deve farsi carico l’assicurato. Altra discriminante potrebbe essere l’età dell’animale domestico, perché alcune compagnie pongono restrizioni su questo aspetto.

Altri servizi

Nel campo assicurativo le innovazioni tecnologiche hanno portato interessanti cambiamenti, oggi è possibile geo-localizzare i nostri animali per ritrovarli in caso di smarrimento, grazie a piccoli dispositivi da applicare al collare. Il problema dello smarrimento viene risolto in diversi modi, dal tasto SOS al servizio di segnalazione, ad una linea dedicata per ricevere chiamate oltre a veterinario e toelettatura dopo il ritrovamento. Oppure potrebbe essere coperta la spesa per corsi di addestramento, per assistenza dell'animale in caso di ricovero del proprietario. Alcune nuove polizze auto contemplano anche la possibilità di assicurare contro gli infortuni gli animali a bordo coprendo anche le cure veterinarie necessarie in caso di incidente. Perché l’assicurazione intervenga, il cane o gatto deve però essere trasportato a norma di legge, con trasportini o divisori e nel rispetto dell’articolo 169 del Codice della Strada.

Dove trovarle

Per saperne di più puoi chiedere la consulenza di Assicurarsi Coop all’interno degli uffici Assinova che puoi trovare in Emilia Romagna presso gli extracoop Grandemilia (Mo), Nova (Bo) ed Esp (Ra); gli ipercoop Gotico (Pc), La Favorita (Mn), Po (Mn), Il Castello (Fe), Le Mura (Fe), Eurosia (Pr), Centro Torri (Pr), Ariosto (Re), Baragalla (Re), Borgogioioso (Mo), Mirandola (Mo), Lame (Bo), Borgo (Bo), I Malatesta (Rn); nei supermercati Cialdini (Mo), Vignola (Mo) e San Ruffillo (Bo). In Puglia presso gli ipercoop Bari Santa Caterina e Lecce. Se sei socio Coop puoi acquistare la polizza per i tuoi animali domestici con lo sconto del 10%.

 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie