Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
  • Home
  • Elenco News
  • Un anno da FICO: il primo compleanno del parco del cibo più grande del mondo
Oltre la spesa Soci Eventi 09 gennaio 2019

Un anno da FICO: il primo compleanno del parco del cibo più grande del mondo

Raccolta la sfida di rappresentare il cibo italiano “dal campo alla forchetta”, FICO si prepara per un 2019 ricco di innovazioni e nuove sfide

Nel suo primo anno di vita ha ospitato 2,8 milioni di visitatori, il 70% dei quali provenienti da fuori Bologna, fatto 50 milioni di euro di fatturato, dato lavoro a circa 900 persone, organizzato oltre 700 eventi con un ricco calendario quotidiano, svolto attività didattiche per 40.000 studenti. Ma ha anche servito 300.000 caffè nei suoi ristoranti, risparmiato 3 milioni di kwh di energia pulita utilizzata grazie all’impianto fotovoltaico sul suo tetto, e donato 10.000 chili di alimenti invenduti ad associazioni che si occupano di persone bisognose.

È FICO Eataly World, il parco agroalimentare più grande del mondo, per il 50% di proprietà di Coop e di Eataly, che con i suoi 100 mila metri quadrati di superficie dedicata a coltivazioni, allevamenti, fabbriche, ristoro, mercato e botteghe e oltre 100 imprese coinvolte nel progetto, si è posta l’ambizioso obiettivo di fare conoscere e gustare il meglio dei prodotti tipici italiani, scoprire e sperimentare le materie prime e i processi di trasformazione che si nascondono dietro a un buon piatto.

Raccolta la sfida di rappresentare il cibo italiano “dal campo alla forchetta” e promuovere la dieta mediterranea riunendo per la prima volta, in un unico luogo, tutte le filiere dell’agroalimentare made in Italy, dopo un anno di primati raggiunti Fabbrica Italiana Contadina non si ferma e nel 2019 vedrà investimenti e innovazioni rilevanti. Qualche anteprima? In arrivo c’è un vero e proprio Parco divertimenti rivolto alle famiglie, realizzato dal Gruppo Zamperla, uno dei maggiori operatori mondiali del settore: basti pensare che ha realizzato attrazioni per il parco di Coney Island a New York, per Disney e per gli Universal Studios.

Ad attendere i visitatori anche un nuovo bouquet di esperienze e attività, come i tour “Dentro la fabbrica”, per scoprire i segreti della produzione delle 40 fabbriche contadine, e “Nella fattoria”, a contatto con gli animali e le coltivazioni, e come i nuovi corsi “Mani in pasta”, “Dietro le quinte” e “Gusta” per conoscere tutti i mestieri del cibo e imparare ad assaporarlo, direttamente dalla voce e dalle mani di chi col cibo ci lavora. Anche nel 2019, FICO Eataly World dedicherà ogni mese a un mestiere del nostro cibo, ai saperi e ai sapori della tavola italiana che cambiano in ciascuna stagione, con decine di eventi che tutti i giorni uniranno scoperta, divertimento, cultura: il programma è costantemente aggiornato sul sito del Parco, che ha ingresso gratuito.

E continuano anche nel 2019 i vantaggi per i soci: sconti fino al 20% sulle esperienze, come le giostre educative multimediali, le visite guidate degli "ambasciatori della biodiversità" e i corsi.

 

Scopri di più su FICO