Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
mare
Trieste

“Sosteniamo” il nostro mare

Trieste

1283 € DONATI SU UN TRAGUARDO DI 5000 €

Puoi contribuire al progetto anche collezionando gli AcquAmici

0 €
Progetto finanziato al 25.66%
5000 €
1283 €

“Sosteniamo” il nostro mare

Trieste

AIUTACI A RAGGIUNGERE IL TRAGUARDO

Il progetto

Il "Fish dependence day", il giorno in cui termina la capacità di soddisfare la domanda interna di pesce in una nazione con il proprio pescato o con quanto allevato negli impianti di acquacoltura, in Italia è arrivato il 6 aprile, tre mesi prima rispetto al 2000. Aumento della domanda, pesca indiscriminata e le nuove minacce, come l'incontenibile diffusione delle plastiche nei nostri mari, stanno riducendo la disponibilità di risorse. Il progetto, volto a promuovere un consumo ittico diversificato e responsabile, prevede incontri divulgativi con lezioni pratiche e giochi per studenti e famiglie presso il Biodiversitario Marino dell'AMP di Miramare e nei negozi Coop della zona, dove impareremo anche a scegliere prodotti ittici a basso impatto ambientale.

Il piano per realizzarlo

1

Cinque incontri al BioMa e cinque nei negozi Coop rivolti a studenti e famiglie per renderli consapevoli del valore dei comportamenti individuali, alimentari e non, per la tutela degli ecosistemi marini. (2000 euro)

2

Cinque incontri al BioMa e cinque nei negozi Coop ed elaborazione di una scheda divulgativa sui principi del consumo ittico responsabile per consentire una diffusione dei comportamenti virtuosi. (5000 euro)

Per chi lo facciamo

I fondi raccolti serviranno a coinvolgere guide ed educatori ambientali nella progettazione e realizzazione degli incontri al BioMa e nei negozi Coop di Trieste in cui è presente la pescheria, e a produrre un opuscolo sui principi base dell'impronta ecologica marina, con consigli per gli acquisti e ricette a basso impatto ambientale. Inoltre, se possibile, saranno realizzati un questionario e un concorso con in palio uscite di pescaturismo agli impianti di mitilicoltura del golfo di Trieste.

Chi lo promuove

Il promotore del progetto è WWF Italia Onlus, in qualità di gestore dell'Area Marina Protetta di Miramare.

Dove siamo

Questo progetto è stato selezionato dalla Zona soci che include i negozi delle seguenti aree: 

  • TRIESTE (Trieste - San Giacomo, Trieste - San Sergio, Trieste - Largo Barriera, Trieste - Via Cavana, Trieste - Poggi Paese, Ipercoop Torri D'Europa, Trieste - Via della Tesa, Trieste - Via Palestrina, Essepiù)
  • SGONICO (Sgonico)
  • MUGGIA (Ipercoop Montedoro)

In questi negozi puoi sostenere il progetto donando anche con la Carta io sì o collezionando gli AcquAmici

Liquidiamo ogni dubbio

Come posso donare?

Con i tuoi punti, direttamente in cassa mostrando il codice stampato del progetto, collezionando gli AcquAmici o con la Carta io sì  che trovi nei negozi Coop.

Quanto posso donare?

Quanto vuoi tu! Se doni nei negozi, il passaggio del codice in cassa equivale a 1 euro in donazione. Puoi donare a ogni spesa, usando lo stesso codice a barre o la Carta io sì

Posso modificare la cifra che ho donato?

Hai donato 100 punti, ma volevi donarne 1000? Basta rifare il procedimento e donare altri 900 punti.

Non hai trovato quello che cercavi?

toggle

Amici del progetto

WWF Oasi filiale di Trieste

toggle

Contatti

AMP Miramare
Referente: Maurizio Spoto
040 224147
spoto@riservamarinamiramare.it

Ti potrebbero interessare