Prodotto Coop Consigli Consumo 25 giugno 2020

Polpette alla napoletana

Un piatto facile da personalizzare con gusto

Un grande classico: la polpetta. Cimentarsi con le polpette è un po’ come tornare bambini, sono infatti una ricetta creativa che può dare grande soddisfazione anche a cuochi non provetti, ma soprattutto ci riporta indietro negli anni, ad impastare e pasticciare come quando da bambini facevamo i giochi sulla sabbia. La proposta di oggi è un po’ più elaborata rispetto alle ricette abituali, ma ha la stessa filosofia, ingredienti basici, preparazioni semplici e versatilità, anche nella cottura. Vi proponiamo di friggere le polpette ma potete anche cuocerle al forno o in padella per una versione più leggera. Una volta realizzate le polpette nella forma e nella misura che più vi piace, potranno anche essere surgelate e portate in tavola per salvarci dall’imbarazzo, in caso di un ospite improvviso. Obbligatoria in ogni caso la scarpetta finale con pane senza sale, per raccogliere tutto il sapore della salsa al pomodoro.

Per 4 persone

  • 150 g di pane raffermo
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 450 g di carne mista di manzo e maiale macinata
  • 80 g di Parmigiano Reggiano Dop 30 mesi fior fiore
  • 2 uova
  • 1 cipolla 20 g di pinoli (facoltativa)
  • 60 g di uvetta (facoltativa)
  • 450 g di pomodori pelati basilico olio d’oliva extravergine sale e pepe

Mettete il pane raffermo in una ciotola con il latte e l’acqua finché sarà morbido. Spezzatelo con le mani e strizzatelo bene. Preparate un trito con le foglie di prezzemolo e gli spicchi d’aglio e uniteli alla carne. Aggiungete anche la mollica di pane ben strizzata, il parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe. Sgusciatevi le uova (a piacere aggiungete il trito di uvetta e pinoli) e mescolate bene tutti gli ingredienti, anche con le mani, finché si formerà un impasto di consistenza uniforme.

Una volta amalgamato lasciate riposare per circa mezz’ora. In un tegame capiente fate soffriggere per 4-5 minuti la cipolla tritata finemente con un filo d’olio; quando sarà dorata aggiungete i pelati e le foglie di basilico, mescolate e regolate di sale. Lasciate cuocere a fuoco lento, con il coperchio, per circa 20 minuti. Formate con l’impasto delle polpette rotonde di circa 6-7 cm di diametro, friggetele in una padella con un filo d’olio per circa 5-6 minuti in modo che tutta la loro superficie esterna risulti ben dorata, poi trasferitele nel sugo. Lasciate cuocere per altri 10 minuti in modo che le polpette si insaporiscano e servitele ben calde.

Ricette e immagini sono a cura di fior fiore in cucina, la rivista di cultura gastronomica che puoi acquistare tutti i mesi a solo 1 euro nei punti vendita di Coop Alleanza 3.0 e librerie.coop.

 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie


QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie