Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
Convenzioni 12 febbraio 2020

Gli scatti di Kenro Izu a Modena

Una mostra omaggio a Pompei

Rivive la caduta di Pompei nelle immagini di Kenro Izu, presso la Fondazione Modena Arti Visive, MATA di Modena, fino al 13 aprile in una mostra per vedere con occhi nuovi gli antichi resti di Pompei, dal titolo “Requiem for Pompei”. Si tratta di 55 fotografie inedite, donate dall’artista giapponese Kenro Izu alla Fondazione di Modena, frutto di una visione lirica della città distrutta il giorno dopo l’eruzione del 79 d.C. Kenro Izu (nato a Osaka nel 1949) è da sempre affascinato dalle vestigia delle civiltà antiche che lo hanno portato a realizzare serie di immagini all’interno dei siti archeologici più importanti e conosciuti al mondo, dall’Egitto alla Cambogia, dall’Indonesia all’India, dal Tibet alla Siria.

Informazioni: via della Manifattura dei Tabacchi 83, Modena. tel. 059 2032919, www.fmav.org; biglietto intero 6 euro, ridotto per i soci Coop 4 euro, ingresso libero ogni mercoledì e prima domenica del mese.

Orari: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 11 alle 19

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie