Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
Convenzioni Soci 28 ottobre 2019

Stagione di Concerti: arriva Musica Insieme

I lunedì al Teatro Manzoni di Bologna

Debutti, percorsi musicali inediti, nuovi incontri e sonorità nel cartellone della XXXIII Stagione dei Concerti di Musica Insieme al Teatro Auditorium Manzoni, i lunedì tutti dedicati alla musica classica ma non solo. Per i soci Coop sconto del 10% sui biglietti di ingresso ai concerti.

L’edizione 2019/20 propone per la prima volta a Bologna il violoncello di Jan Vogler e il violino di Viviane Hagner e il debutto de la Camerata Salzburg. Tra gli ensemble Les Paladins, gli Archi di Santa Cecilia e il West-Eastern Divan Ensemble che portano con sé altrettanti solisti e percorsi inediti, come la voce di Sandrine Piau che interpreta Händel, il mandolino di Avi Avital in Bach e Vivaldi e il violino di Michael Barenboim con una prima assoluta di Benjamin Attahir.

Un assaggio della storia dell’interpretazione con il quintetto d’archi dei Berliner Philharmoniker, con l’archetto di Gil Shaham o con il Takács Quartet (nato a Budapest nel 1975), è una vera e propria creatura di Musica Insieme l’ensemble tutto italiano capeggiato da Enrico Pieranunzi e costituito da Fabrizio Falasca, Francesco Fiore e Giovanni Gnocchi, che si affiancherà̀ al raffinato pianoforte di Andrea Bacchetti in un’integrale preziosa come quella dei Quartetti di Mozart. Il pianoforte di due fuoriclasse come Denis Matsuev e Yuja Wang racconterà le loro radici, senza dimenticare l’anno beethoveniano 2020. Il pianista statunitense Brad Mehldau proporrà dalle colonne sonore per Kubrick e Wenders alle progetti jazz come After Bach.

Ed è proprio una ricca ricognizione del repertorio quel che farà il Trio capitanato dal clarinetto di Sabine Meyer, così come l’inedito duo di Viktoria Mullova e Misha Mullov-Abbado, o il violoncello “favoloso” di Giovanni Sollima, intenti a rileggere i classici con i suoni del presente.

I prossimi concerti:

• Lunedì 21 ottobre, Berliner Philharmoniker Streichquintett, con musiche di Mozart, Dvořák, Chihara

• Lunedì 4 novembre Jan Vogler violoncello, Tiffany Poon pianoforte, con musiche di Debussy, Brahms, Bach, Beethoven

•Lunedì 11 novembre Takács Quartet, con Musiche di Haydn, Bartók, Dvořák

• Lunedì 2 dicembre Brad Mehldau pianoforte Modern Classic • Lunedì 9 dicembre, Gabriele Pieranunzi violino, Fabrizio Falasca violino Francesco Fiore viola, Giovanni Gnocchi violoncello, Andrea Bacchetti pianoforte Musiche di Mozart, Schubert

Per informazioni rivolgersi alla Segreteria di Musica Insieme: Galleria Cavour 2, Bologna, tel. 051 271932, info@musicainsiemebologna.it, www.musicainsiembologna.it, App MusicaInsieme

 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie