Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.

Soci prestatori, riparte il Piano 18 mesi

Scegli di vincolare il tuo denaro e ottenere interessi vantaggiosi

Torna per il secondo anno Piano 18 mesi, la proposta che consente ai soci prestatori di Coop Alleanza 3.0 di vincolare per 18 mesi i risparmi depositati nel libretto di Prestito. Il piano, che sarà attivo fino a esaurimento del plafond stanziato dalla Cooperativa, ti garantisce una remunerazione dell’1,70% lordo (1,26% netto). Puoi attivare Piano 18 mesi con una cifra minima di 1.000 euro, ma puoi decidere anche per cifre più alte, che siano multipli di 1.000, fino a 36.000 euro.

E se cambi idea prima dei 18 mesi, hai l’unico svantaggio di maturare, sulla cifra sbloccata, il 50% degli interessi del deposito classico che è dello 0,20% fino ai 12.000 euro, dello 0,60% fino ai 24.000 euro, e dell’1,30% fino a 36.800 euro.

Al Prestito sociale di Coop Alleanza 3.0 aderiscono circa 400 mila soci, a cui sono riservati vantaggi esclusivi: la possibilità di pagare la spesa con la Carta socio, con addebito il 10 del mese successivo senza spese aggiuntive; di prelevare contante, allo sportello del prestito, alle casse o ai cash dispenser, negli orari di apertura dei negozi, prenotando 24 ore prima; di versare nel libretto in contanti e in assegni o attivare il servizio di bonifico direttamente dal proprio conto bancario. Movimenti, spese, interessi maturati sono consultabili nella tua area riservata.

Ma i vantaggi non finiscono qui: se scegli di pagare la spesa con la Carta socio, maturi un punto in più della Raccolta 2019 ogni due accumulati e puoi accedere alle numerose convenzioni per risparmiare su tante altre voci di spesa


Scopri di più

 

Vuoi scoprire altri articoli come questo?  

Leggi tutte le notizie