Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.
Soci Raccolta punti 04 dicembre 2018

Fai un regalo al mondo

Con Medici Senza Frontiere, GVC-Fairtrade e Caritas Children Onlus

Sono migliaia i soci che ogni anno scelgono la solidarietà internazionale e fanno un regalo al mondo, sostenendo, attraverso i punti della raccolta, progetti di organizzazioni non governative come Medici Senza Frontiere, GVC-Fairtrade e Caritas Children Onlus.

I punti della Raccolta in corso si accumulano facendo la spesa fino al 31 dicembre, ma c’è un mese in più per utilizzarli: il termine ultimo è infatti il 31 gennaio 2019. Bastano 100 punti, donazione minima equivalente a 1 euro che Coop poi raddoppia, o multipli di 100 per fare la differenza nel campo della solidarietà. Donando ai progetti almeno 3.900 punti è possibile, inoltre, diventare un grande donatore ed essere sempre aggiornato sugli sviluppi delle azioni umanitarie.

Contribuire al progetto GVC in Burundi, ad esempio, significa combattere la malnutrizione infantile: nel paese africano la percentuale dei bambini malnutriti è una delle più elevate al mondo, sfiorando il 60%. GVC, distribuendo alle famiglie pulcini, mangime, sementi, e allestendo orti, combatte questa terribile piaga. «Sono tanti i bambini che ora stanno meglio grazie al progetto – spiega Menedore, una delle madri che lavorano da anni con GVC nei centri di riabilitazione nutrizionale in Burundi – ed è bellissimo vedere la gratitudine negli occhi dei genitori».

Grazie ai soci Coop prosegue anche l’impegno di Fairtrade Italia tra le comunità del caffè del Nicaragua, nell’ultimo anno esteso anche a cooperative del Centro Nord del paese. Ai contadini che lottano contro gli effetti del cambiamento climatico, sono state consegnate piante di caffè più resistente e concimi biologici per far fronte al fungo della ruggine che distrugge le coltivazioni. Inoltre, un fondo è stato destinato al miglioramento del reddito degli agricoltori in modo che siano in grado di far fronte alle necessità alimentari, sanitarie e sociali delle loro famiglie.

Altro progetto è quello di Caritas Children Onlus , che vuole dare ai bambini dignità, rispetto e speranza per un futuro migliore. I punti Coop destinati a Caritas Children diventano cibo, istruzione, cura, educazione per migliaia di bambini in diverse aree del mondo, ma soprattutto amore per la vita.

Per il 2017/2018 Coop ha scelto di sostenere con la Raccolta punti, insieme ai suoi soci, anche Medici Senza Frontiere  in diverse zone del mondo: ad Haiti, dove ogni anno operano più di 10mila persone; nel sud del Sudan, dove vengono curati oltre 20mila bambini malnutriti, in Repubblica Centrafricana, in cui viene garantito a oltre 15mila donne un parto in sicurezza e in Repubblica Democratica del Congo, dove vengono curate più di 800mila persone per la malaria. Il contributo a Medici Senza Frontiere assicura cure chirurgiche salvavita, assistenza ai bambini e alle loro famiglie, distribuzione di medicinali, cibo e acqua a favore dei più vulnerabili.

A Natale puoi scegliere di dare più valore ai tuoi auguri contribuendo ai progetti sociali sostenuti da Coop Alleanza 3.0, perché donare è una emozione senza eguali

 

Scopri di più