Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.

BUON FINE: INSIEME PER COMBATTERE GLI SPRECHI

Ridurre gli scarti alimentari con l’aiuto di tutti

Una storia che finisce bene

Un prodotto vicino alla scadenza oppure con una piccola imperfezione nella confezione. Basta poco perché rimanga invenduto e vada ad accrescere lo spreco di risorse e di cibo che si verifica ogni giorno in un supermercato. Per questo abbiamo pensato a Buon fine, un'azione cooperativa per combattere insieme gli sprechi e allo stesso tempo per risparmiare sulla spesa in modo intelligente.

Come funziona Buon fine

In un’area dedicata del negozio puoi trovare i prodotti con l’etichetta Buon fine: sono scontati dal 30 al 50% o perché sono vicini alla data di scadenza o perché presentano un piccolo difetto sulla confezione. A parte questo, sono prodotti ancora buoni, che costano anche meno. Pensaci anche tu: se decidi di acquistarli, stai facendo una spesa intelligente che fa risparmiare te e l’ambiente.

E se il prodotto alla fine rimane invenduto?

In questo caso entra in gioco il piano b di Buon fine: se un prodotto, nonostante lo sconto, rimane invenduto, lo regaliamo a una delle associazioni che si occupano di persone svantaggiate o - se si tratta di prodotti per animali - dei nostri amici a 4 zampe meno fortunati. Il fattore tempo in questo caso è fondamentale per la riuscita dell’operazione: dalla donazione alla preparazione del pasto il tempo dev'essere brevissimo e la catena del freddo rispettata. Per questo nei negozi dov'è presente Buon fine i prodotti freschi con scadenza nel giorno stesso sono raccolti dal personale del negozio nel primo pomeriggio e preparati per le associazioni che li ritireranno in poco tempo.

Tutti insieme per un Buon fine

Perché Buon fine funzioni è necessario l'impegno di tutti: dai lavoratori che si occupano del ciclo di vita dei prodotti, ai soci e clienti che possono acquistare alimenti ancora buoni da consumare, fino ai soci volontari che ci aiutano a individuare le associazioni a cui donare i prodotti invenduti. Un processo virtuoso e cooperativo per promuovere uno stile di vita e di consumo sempre più sostenibile.

Fai parte di un'associazione?

Contatta il Filo diretto al numero 800 00 00 03 o scrivi a filo.diretto@alleanza3-0.coop.it per sapere come fare ad entrare nel circuito di Buon fine e iniziare a beneficiare delle donazioni alimentari. 

VUOI CONOSCERE LE ATTIVITÀ CONTRO LO SPRECO DELLE COOP DI CONSUMO?

Leggi dati, storie e buone pratiche su Coopnospreco

La comunità

I progetti sociali e solidali per contribuire allo sviluppo delle comunità.

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere le promozioni e gli sconti attivi, le offerte del volantino sempre aggiornate e rimanere in contatto con Coop Alleanza 3.0? Iscriviti alla nostra newsletter!