SICUREZZA SUL LAVORO E ALIMENTARE

Le azioni di Coop Alleanza 3.0 per garantire benessere e incolumità di lavoratori e clienti

La sicurezza sul lavoro: cos'è

Per sicurezza sul lavoro si intende l’insieme delle azioni interne ed esterne all’azienda, mirate a garantire l’incolumità dei lavoratori. L’obiettivo è quello di permettere al datore di lavoro di evitare o comunque ridurre al minimo l’esposizione dei propri dipendenti a rischi legati all’attività lavorativa per evitare infortuni o incidenti o, peggio, contrarre malattie professionali. Benessere psico-fisico, tranquillità ambientale, positività diffusa e produttività aumentata sono solo alcuni dei benefit che possono svilupparsi nei luoghi di lavoro grazie ad un mirato investimento su prevenzione nei luoghi di lavoro.

Il benessere al centro

Coop Alleanza 3.0 si impegna a proteggere la salute e la sicurezza sul posto di lavoro, promuovendo la qualità della vita dei propri lavoratori con azioni che favoriscono il benessere della persona. Non è solo un obbligo di legge, ma uno degli obiettivi della Cooperativa: per questo abbiamo volontariamente adottato un Sistema di Gestione redatto e certificato dal 2016, ad oggi secondo la norma ISO 45001:2018.

Il certificato ISO45001:2018 e il nostro obiettivo

Il SGSL, il Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro, conferma il nostro impegno al miglioramento continuo in tutti gli aspetti in ambito salute e sicurezza sul lavoro e coerenti con la nostra politica di salute e sicurezza. Mantenere e migliorare ulteriormente la consapevolezza di tutti i lavoratori è obiettivo alla base delle nostre azioni a partire dal 2019, anno in cui è iniziata una campagna di misurazione e successive azioni volte al miglioramento della consapevolezza di tutti gli ambiti operativi e gestionali circa la sicurezza sul lavoro. Tale obiettivo rientra anche nel Piano di sostenibilità di Coop Alleanza 3.0.


La politica della salute e della sicurezza sul lavoro

Infine, la Politica della Salute e Sicurezza sul Lavoro è uno strumento di autoregolamentazione che Coop Alleanza 3.0 si è data per orientare i processi decisionali e i comportamenti coerentemente coi princìpi cooperativi, contenuti nella nostra mission e nel nostro Codice Etico


La sicurezza alimentare: cos'è

La sicurezza alimentare e l’igiene degli alimenti sono l’insieme di leggi, norme, comportamenti atti a fornire le garanzie di salubrità di un alimento, e che lo stesso non possa essere un pericolo per la salute umana. Rispettare i requisiti per la sicurezza alimentare significa garantire la qualità igienico-sanitaria degli alimenti attraverso azioni e misure per rendere più sicuro il processo produttivo. L’obiettivo è quello di mitigare e prevenire i rischi legati a tossicità degli alimenti, pandemie, reazioni allergiche, malattie parassitarie e molto altro. La strada che fanno i prodotti da quando lasciano il luogo di produzione a quando arrivano sulle tavole dei consumatori è infatti lunga e piena di attività che puntano a garantirne la salubrità e la sicurezza.

Alimentiamo la conoscenza

Un tema che è talmente importante per Coop Alleanza 3.0 da essere parte integrante della missione d’impresa, che recita: “Garantire ai consumatori prodotti di qualità, sicuri a prezzi convenienti”. Per migliorare ulteriormente i processi alla base di questa diffusione della consapevolezza, dal 2021 ha preso corpo “Alimentiamo la conoscenza”, un percorso di sensibilizzazione dedicato a tutti i lavoratori della Cooperativa. Il punto di partenza è il Piano di autocontrollo di cui Coop Alleanza 3.0 si è dotata fin dalla sua costituzione. L'obiettivo è raggiungere la massima consapevolezza e informazione sulle numerose e articolate azioni messe in campo dai lavoratori quotidianamente. Non a caso questo progetto rientra nel Piano di sostenibilità di Coop Alleanza 3.0.

Il piano di autocontrollo

Il Piano di autocontrollo si ispira al Sistema Haccp, strumento previsto dall’attuale normativa per identificare rischi specifici e stabilire le appropriate misure di controllo. La parola chiave è prevenire e controllare, in tutte le fasi di commercializzazione dei prodotti. Nella pratica, i lavoratori in Coop Alleanza 3.0 hanno a disposizione norme e prassi igieniche nei manuali di reparto, che contengono le regole da rispettare nei punti vendita per svolgere un lavoro sicuro e corretto. La sicurezza fa quindi parte della quotidianità di chi opera nei reparti alimentari, garantita tutti i giorni attraverso il rispetto delle procedure previste dal Piano di autocontrollo. Stessa attenzione si estende anche ai fornitori che devono avere i requisiti igienico-sanitari previsti dalla normativa e dalle linee guida Coop, in molti casi più restrittivi di quelli delle altre aziende della grande distribuzione organizzata.


Il Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare

In questo contesto, per meglio rispondere alle esigenze di tutte le parti interessate e soddisfare la politica di sicurezza alimentare anche prima che il prodotto arrivi presso i nostri punti vendita, Coop Alleanza 3.0 dal 2015 ha realizzato un Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare per la maggior parte delle proprie piattaforme logistiche, sia per ottemperare i requisiti della normativa cogente che quelli dello standard volontario internazionale sulla Sicurezza Alimentare UNI EN ISO 22000, ottenendo il certificato rilasciato dall’ente accreditato Bureau Veritas.

Inserisci ora il codice OTP che trovi nel messaggio SMS che ti è stato inviato.
Non hai ricevuto l'SMS?
Richiedi nuovo invio
Richiesta effettuata con successo
Non hai ricevuto l'SMS? Chiedi un altro codice

Non ricevi più SMS sul quel numero?

Recati in negozio e comunica a sportello il nuovo numero per poter riabilitare la funzionalità OTP. Questo passaggio è necessario per garantire la sicurezza delle future operazioni che svolgerai.

Operazione completata con successo