Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, facendo lo scroll di pagina o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.

#2MilioniDiPremi

Una valanga, anzi #2MilioniDiPremi con Coop!

Una moto leggendaria, un'auto 4x4 per avventure fuoristrada, una bici elettrica per muoverti rispettando l'ambiente: sono solo alcuni dei premi che dal 20 gennaio al 18 marzo 2018 hai potuto vincere con il grande concorso #2MilioniDiPremi semplicemente facendo spesa alla tua Coop di fiducia e grattando le cartoline. Oltre 32 milioni le cartoline distribuite e più di 1 milione di premi vinti subito nei 600 negozi coinvolti, di Coop Alleanza 3.0 e delle altre Cooperative partecipanti.

Dalle cene stellate ai viaggi

Forse sei uno degli oltre 400.000 soci di Coop Alleanza 3.0 che hanno tentato la fortuna di vincere anche online? Fino al 25 marzo, giocando sul sito www.2milionidipremi.it i codici alfanumerici presenti sulle cartoline, potevi infatti aggiudicarti esperienze uniche: visitare i luoghi e le aziende che danno vita alle eccellenze enogastronomiche del nostro Paese, ripercorrere la storica Mille Miglia a bordo di una Fiat 124 Spider, degustare i piatti dei migliori chef stellati in location da sogno, partecipare a mini crociere in barca a vela, e tanto altro. 

SULLE ORME DEL COLLIO, TRA I VIGNETI DEL CHIANTI, LUNGO IL PERCORSO DELLA MILLE MIGLIA

Le immagini delle giornate alla scoperta del territorio italiano

Sulle orme del Collio

Tre giorni e tre notti alla scoperta del Friuli Venezia Giulia, muovendosi lungo il confine con la Slovenia: l’itinerario ha portato alla scoperta di alcune delle cantine più pregiate della regione, Solaris e Colli di Poianis, e di ristoranti prestigiosi come La Tavernetta, Trattoria Al Piave e La Subida. Il tutto immersi nel silenzio e nella pace di una vegetazione lussureggiante. L’ospitalità discreta dell’albergo La Tavernetta e Al Ponte, il gusto inconfondibile di Collio e Ribolla Gialla, la storia della Basilica di Aquileia, il fascino delle Grotte di Postumia, le pesche, il frico, un corso di cucina per imparare a conoscere e valorizzare i frutti del territorio: un percorso denso di occasioni per conoscere il Friuli e la generosità della sua terra.

Sulle orme del Chianti

Chianti, sette lettere in grado di suscitare immagini, profumi e sapori di una terra, la Toscana, che tutto il mondo ci invidia. Il paese di Montefollonico è stato il campo-base di una tre giorni tra il senese e il grossetano in cui i vincitori del concorso #2MilioniDiPremi hanno potuto conoscere e assaporare le eccellenze del territorio, come il Chianti e la chianina. La cultura del vivere e del mangiare bene è stata il fil rouge che ha unito corsi di cucina e degustazioni, visite a luoghi simbolo ed esperienze culinarie di alto livello.

Sulle orme della Mille Miglia

Una Fiat 124 Spider nuova di zecca, il vento che scompiglia i capelli, un percorso storico e i suoi scorci spettacolari nel cuore dell’estate italiana. Sulle Orme della Mille Miglia ha visto i vincitori dell’esperienza sfrecciare sulle spider verso musei e luoghi di interesse storico, con soste in cantine rinomate e ristoranti di alta categoria, apprezzando il connubio tra cultura e tradizione enogastronomica italiana. Dal Museo delle Mille Miglia di Brescia alla Città Eterna e ritorno, attraversando Emilia Romagna, Umbria e Toscana: lungo il tragitto sono stati molti i momenti conviviali che hanno cementato la dimensione collettiva di questa “impresa”!

Sulle orme del Parmigiano

Un’avventura che ha avuto inizio a Sala Baganza (PR), sede della rinomata Rocca di S. Vitale, in una splendida corte storica. I vincitori hanno avuto modo di visitare Parma e alcuni comuni incantevoli come Folino, Collecchio, Langhirano, Noceto e Fornovo, mettendo insieme i tasselli della storia del Parmigiano Reggiano, ambasciatore indiscusso del made in Italy nel mondo. Tra visite a stabilimenti produttivi e aziende agricole, i partecipanti hanno avuto anche l’occasione di toccare con mano i segreti dei piatti della tradizione prendendo parte ad un corso di cucina in cui hanno utilizzato i prodotti eccellenti di questo straordinario territorio. 

Sulle Orme del Tartufo di Acqualagna e del Salame di Genga

Base strategica dell’esperienza è Genga, un piccolo comune da cui muoversi alla scoperta delle eccellenze del territorio; ad Acqualagna (PU), “capitale” del tartufo con una tradizione plurisecolare, si intraprende una vera e propria caccia al tartufo con tanto di cavatore e cane, a Fabriano si svolge un corso di cucina marchigiana con ingredienti di stagione che fa uscire tutto l’estro e l’energia dei partecipanti, a Genga si entra nell’universo goloso di salumi dal sapore intenso che preservano intatto il rapporto tra tradizione e qualità. E in più cene gourmet, degustazioni e visite guidate, per un’esperienza che si conclude nella dimora storica del Marchese del Grillo, resa celebre dall’omonimo film interpretato da Alberto Sordi.

Sulle Orme della Mozzarella di Bufala

La mozzarella di bufala non è uno scherzo. Ogni morso da modo di assaporare un prodotto straordinario non solo per il suo gusto inconfondibile, ma anche per il lavoro meticoloso che ci sta dietro e la rende impossibile da replicare al di fuori della sua terra d’origine, la Campania. Il percorso per scoprirne i segreti e assistere alla magia della sua nascita si muove tra Salerno e Caserta, e la mozzarella passa dal caseificio alla tavola, accompagnata dai prodotti tipici del territorio, e i vincitori dell’esperienza possono trasformarli con le loro mani in piatti gustosi attraverso un corso di cucina o degustarli in ristoranti esclusivi, imparando a riconoscerne l’unicità.

Sulle Orme dell’Olio di oliva

La leggendaria ospitalità pugliese è stata il piacevole sottofondo di un’esperienza memorabile: sulle orme dell’Olio d’oliva ha messo in luce l’eccellenza di un prodotto tra i più importanti della tradizione italiana, l’olio d’oliva e del territorio che lo produce. Le tappe sono state accompagnate dal gusto pieno e ricco dei migliori olii extravergini DOP, da esperienze culinarie di alto livello, dalla visita a luoghi suggestivi e ricchi di storia, quali i trulli di Alberobello, la cattedrale di Trani, i monumenti di  Andria, Castel del Monte con il suo mix di stili e culture.

Mini crociera alle Eolie

Le Eolie rappresentano la quintessenza del Mediterraneo, con il loro paesaggio aspro, il mare cristallino, l’eccellenza dei prodotti enogastronomici. La leggenda vuole che il primo grande viaggiatore ad approdare sulle loro rive sia stato Odisseo, la letteratura trabocca di racconti sui paesaggi mozzafiato. E in effetti la visione di questo territorio complesso, di origine vulcanica, lascia senza parole. I "marinai Coop" sono andati alla sua scoperta muovendosi tra le insenature e il mare aperto senza tralasciare la terraferma e il fascino delle fumarole che sprigionano un odore intenso di zolfo, in parte mitigato dal profumo delle ginestre. Vulcano, Lipari e Salina hanno fatto da sfondo alle avventure dei nostri novelli Odissei.
 

Mini crociera alle isole pontine

Le isole pontine sono da molti considerate le più selvagge del Tirreno. Nonostante già ai tempi dell’antica Roma i ricchi patrizi vi si recassero in villeggiatura e oggi durante l’estate vengano prese d’assalto dal jet set internazionale, queste piccole perle del nostro mare hanno conservato intatto il loro fascino brullo, con le scogliere impervie a picco sul mare. Le barche "battenti bandiera Coop" hanno navigato tra la festaiola Ponza e l’incontaminata Palmarola, scovando calette di una bellezza mozzafiato immersi in un turchese abbagliante. Giorni lieti, cullati dalle onde, accompagnati dalla presenza dei faraglioni, salutati da pesci variopinti e chiusi da tramonti infuocati.

Mini crociera alle Tremiti

Era una ciurma di lupi di mare quella che è andata all’assalto – pacifico - delle Tremiti, l’unico arcipelago italiano nel basso Adriatico, che costituisce una riserva naturale marina, parte del Parco nazionale del Gargano. Il mare incontaminato e ricco di fauna, cinque piccole isole meravigliose e profondamente diverse: le condizioni perfette per un’Avventura con la A maiuscola. Prendere il sole sul ponte di una barca a vela, trovarsi faccia a faccia con una natura vigorosa e abitata da animali straordinari, godere la bellezza profonda della vita di mare, con i suoi ritmi, la sensazione di formare un corpo unico con il resto della crew: sono gli ingredienti di un’esperienza che i partecipanti non scorderanno facilmente. 

Mini crociera all'Elba

Meravigliosa isola di fronte alla costa Toscana, l’Elba è da sempre una delle mete preferite dai naviganti del Mediterraneo, sarà per il fascino della sua natura, per la varietà dei suoi paesaggi, per la poesia dei paesi costieri che sembrano dipinti sulla riva o per le sfumature di blu dei mari che la lambiscono. Ed è proprio quest’isola dai mille volti che ha fatto da sfondo alle prime esperienze in barca dei nostri “marinai”, che hanno navigato e vissuto appieno quest’avventura, facendo cambusa, mangiando sul ponte, rilassandosi al sole e addirittura lavorando fianco a fianco con lo skipper per issare le vele.

Percorsi di trekking in montagna

Per i partecipanti del trekking in montagna l’esperienza è stata una grande occasione per staccare dalla frenesia della vita cittadina. I vincitori del concorso hanno infatti potuto riempirsi gli occhi di paesaggi di grande bellezza e lasciarsi coccolare dall’acqua della SPA al termine di lunghe e sane passeggiate, mentre attendevano deliziose pietanze tipiche altoatesine. Hanno inoltre avuto modo di scoprire luoghi unici, come la Malga Fane nel paese di Valles, e imparare molte cose sul latte e i formaggi di mucca e capra. Giornate in alta montagna e momenti di relax profondo, con serate musicali e corsi di cucina, il tutto in una cornice splendida, quella della Val Pusteria, ai piedi delle Dolomiti.

Un percorso molto....FICO!

La lunga scia di esperienze del concorso #DueMilioniDiPremi si è chiusa simbolicamente a FICO, il parco agroalimentare più grande del mondo, dove i vincitori sono stati guidati in un Gran Tour attraverso le eccellenze del patrimonio alimentare e produttivo italiano. Hanno provato le giostre multimediali e approfondito le loro conoscenze su pasta, Parmigiano Reggiano e birra, senza tralasciare degustazioni e assaggi. Un weekend pieno di stimoli quello vissuto tra FICO e Bologna, condito da cene in location esclusive e dall’atmosfera frizzante del capoluogo emiliano.

L'estrazione finale

E non è finita qui: l'8 maggio 2018 si è tenuta l'estrazione finale tra tutti coloro che non avevano vinto giocando online, dove sono stati assegnati 15 buoni spesa del valore di 1.000€ e tutti i premi non attribuiti o non richiesti: le Panda, le moto, le bici elettriche e le bici pieghevoli. I restanti premi, come i portachiavi con il gettone per la spesa personalizzato Coop, le bottiglie termiche, i Carrelli trolley per la spesa, i kit di erbe officinali, e così via, sono stati devoluti in beneficenza.

La collezione Egan

Insieme ad una valanga di #2MilioniDiPremi, sono arrivati nei negozi di Coop Alleanza 3.0 anche i coloratissimi prodotti Egan della collezione "Campo di cuori": le pirofile di 3 diverse misure, il ramequin, il guanto da forno, la presina e la tortiera: per averli, bastava raccogliere i bollini facendo la spesa e aggiungere un piccolo contributo! Inoltre, era possibile anche arricchire la collezione acquistando ad un prezzo speciale la cocotte con coperchio, il sottopentola e il grembiule.

Il divertimento non finisce!

Ti sono piaciuti i premi in palio per #2MilioniDiPremi? Scopri tutti i premi della raccolta punti 2019 riservata ai soci, in palio esperienze uniche e tanti oggetti per la casa e il tuo tempo libero.