Per cambiare il mondo partiamo da vicino.

La campagna di Coop Alleanza 3.0 che cura il rapporto con i produttori locali e ne valorizza i prodotti, a sostegno delle economie locali

Per fare la propria parte e provare a cambiare il mondo, si può partire da vicino. È questo lo spirito della nuova campagna di Coop Alleanza 3.0 che cura il rapporto con i produttori locali in ogni territorio in cui opera e ne valorizza i prodotti, sostenendo in questo modo le economie locali. A cominciare dall’ortofrutta, i prodotti del territorio in vendita nei negozi di Coop Alleanza 3.0 sono buoni, garantiti al giusto prezzo, e rispettano l’etica della filiera, per un’economia più equa che combatte il caporalato, rispetta le persone e il lavoro; conservano la biodiversità e salvaguardano le vocazioni agricole territoriali.

Dietro allo scaffale

Dare maggiore forza ai piccoli produttori e alle imprese cooperative protegge la biodiversità e influenza il mercato. Per Coop Alleanza 3.0 il rapporto con gli altri protagonisti della filiera agroalimentare è un elemento identitario, tanto da essere inserito tra i punti della mission aziendale. Per questo collaboriamo da sempre con i fornitori locali, programmando insieme a loro e condividendo i piani di produzione, per ridurre l’instabilità; e supportando la crescita delle piccole e medie aziende nel crescere e fare investimenti tenendo conto anche della stagionalità del lavoro che, in questo settore, è minacciato dal fenomeno del caporalato. Un elemento di identità e un valore fondante, ma anche un impegno verso la società e i consumatori: scegliendo frutta e verdura locali, le ricadute positive si avvertono sulla produzione, sulla lavorazione e il confezionamento.

Come dall'orto o dal giardino di casa

Nei negozi, iniziando dall’Emilia-Romagna e a seguire in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Marche, Puglia e le altre regioni del territorio di Coop Alleanza 3.0, un puntatore verde evidenzia ai consumatori i prodotti locali e localissimi. Così numerosi che i reparti ortofrutta appaiono a chi fa la spesa costellati di puntatori e di foto di produttori! Anche i processi di approvvigionamento sono stati perfezionati, a partire dalle modalità di acquisto e dalla logistica: ogni giorno in questo modo pesche, ciliegie e insalata arrivano sulle nostre tavole con il giusto grado di crescita e maturazione, fresche come se le avessimo appena raccolte dall’orto o dal giardino di casa.

Pane e pesce, per una migliore economia dei territori

Oltre all’agroalimentare, il contributo della Cooperativa all’economia dei territori riguarda altri settori merceologici come quello del pane e del pesce. Da alcuni anni, per esempio, il pane ferrarese è al centro di un progetto di valorizzazione grazie a una filiera qualificata che coinvolge le aziende agricole di un territorio vocato alla produzione del grano tenero. Per migliorare la freschezza del pescato locale, invece, nella aree di pianura che si affacciano sull’Adriatico, Coop Alleanza 3.0 sta sviluppando un rapporto diretto con le cooperative di pescatori mediante la consegna diretta nei punti vendita.


QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie

Inserisci ora il codice OTP che trovi nel messaggio SMS che ti è stato inviato.
Non hai ricevuto l'SMS?
Richiedi nuovo invio
Richiesta effettuata con successo
Non hai ricevuto l'SMS? Chiedi un altro codice

Non ricevi più SMS sul quel numero?

Recati in negozio e comunica a sportello il nuovo numero per poter riabilitare la funzionalità OTP. Questo passaggio è necessario per garantire la sicurezza delle future operazioni che svolgerai.

Operazione completata con successo