Emilia-Romagna
CODICE CARTACEO

Codice Malatestiano

Biblioteca Malatestiana

Cesena

Il codice cartaceo D.XXVII.3 “Le orazioni del retore greco Aristide vissuto nel II sec. D.C” fu compilato da un unico copista. È composto da 366 carte di mm 310×230, redatto in minuscola.

Emilia-Romagna

SI E' VOTATO DAL

1 al 31 luglio

VOTI 55%

L'opera e il suo restauro

Grazie al contributo dei soci di Coop Alleanza 3.0, è in corso il restauro di questa opera d’arte. 

Le fasi del restauro in sintesi

  • Verifica presenza tarme ed eventuale trattamento
  • Pulizia di superficie
  • Ricollocamento nella sede originale di eventuali pagine distaccate
  • Intervento di ripristino della coperta in cuoio e delle assi in legno che la sorreggono
  • Applicazione di crema conservativa su legno e cuoio

Azienda incaricata del restauro:

Azienda incaricata del restauro:

Stato di avanzamento dei lavori
13/04/2019

Le ultime novità

News del 13/04/2019
Opera tua: il restauro del Codice Malatestiano

L'inaugurazione. Sabato 13 aprile si è tenuta presso la Biblioteca Malatestiana l'inaugurazione del Codice malatestiano, completamente restaurato. All’appuntamento hanno partecipato l’assessore comunale alla Cultura Christian Castorri, il coordinatore Politiche sociali Coop Alleanza 3.0 Enrico Quarello, il presidente di Fondaco Italia Enrico Bressan, la Dirigente del Servizio Biblioteca Malatestiana Cultura e Turismo Elisabetta Bovero, le responsabili del restauro Formula Servizi Silvia Bondi e Maria Roberta Stanzani e in rappresentanza dei soci Coop la Consigliera di amministrazione Coop Alleanza 3.0 e Presidente Zona soci Cesena Forlì, Veronica Bridi.

News del 22/03/2019
Opera tua: il restauro del Codice Malatestiano

Verso l'inaugurazione. Ecco le immagini delle fasi di preparazione del risarcimento, della lacuna risarcita, dell'incollaggio, della scucitura e distacco, della rimozione del collante, del risarcimento con pergamena, dei lavaggi, ed infine della ricostituzione delle parti mancanti e ricucitura. Appuntamento per l'inaugurazione sabato 13 aprile.

News del 10/02/2019
Opera tua: il restauro del Codice Malatestiano

Un intervento di grande cesello. Ecco alcune immagini molto particolari e curiose, che mostrano le operazioni di inumidimento, rimozione degli interventi precedenti, rinsaldo della lacerazione, incollaggio dei bordi, rinsaldo con velo di carta giapponese, rifilatura del velo in eccesso, ed infine riposizionamento del supporto cartaceo.

News del 25/01/2019
Opera tua: il restauro del Codice Malatestiano

Le operazioni preliminari. Ecco le immagini delle fasi di spolveratura e pulitura a secco delle pagine del codice. La prossima settimana inizieranno la fase di smontaggio delle carte che necessitano dell’intervento di restauro e quella di consolidamento della carta in profondità.

News del 27/12/2018
Opera tua: il restauro del Codice Malatestiano

Al via i lavori! Eccoci con la partenza del restauro del Codice Malatestiano: l'opera è stata prelevata dalla Biblioteca Malatestiana di Cesena ed inviata presso i laboratori della ditta incaricata del restauro, Formula servizi


toggle

Dettagli opera

Storia dell'opera

L’opera presenta diversi elementi decorativi sia geometrici sia fitomorfi, rubriche, iniziali calligrafiche sovramodulate in inchiostro rosso all'inizio dei singoli testi, segni a forma di penna per richiamare l'attenzione su alcuni passi. La coperta in cuoio marrone su assi di legno è l'originale malatestiana. Un'antica targhetta, di mano di Francesco da Figline, scritta in littera antiqua, posta nel margine superiore del piatto posteriore e fissata da sei chiodi in ferro, reca l'autore e il titolo dell'opera: Aristides orationes.

Le caratteristiche del restauro in sintesi

Nonostante la biblioteca Malatestiana (unico esempio di biblioteca umanistica perfettamente conservata, come ha riconosciuto l’Unesco che l’ha inserita nel Registro della Memoria del Mondo) assicuri le condizioni climatiche più favorevoli alla conservazione dei codici, il passare del tempo e la consultazione dei manoscritti, pur se effettuata con tutte le precauzioni del caso, provocano vari tipi di deterioramento. Di qui la necessità di interventi tempestivi di restauro e consolidamento. Si inizierà dal trattamento di eventuali tarme e dalla pulizia di superficie. Saranno quindi ricollocate le pagine distaccate, ripristinati e trattati con creme protettive la copertina in cuoio e i sostegni in legno.


toggle

Dettagli opera


QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie