Cultura

Festivaletteratura

Mantova, dal 9 al 13 settembre 2020 Appuntamenti con autori internazionali tra piazze e palazzi della città virgiliana, ma anche sui social e in streaming
Continua a sostenere il progetto acquistando i prodotti:

Il progetto

 

Sfogliare il programma del Festivaletteratura, il primo festival internazionale della letteratura nato in Italia 23 anni fa, è come sfogliare un bel libro: ad ogni pagina ci aspetta una sorpresa, in una fitta rete di appuntamenti dal respiro internazionale tra piazze, palazzi e altri luoghi della città di Mantova, e con tanti autori da vedere, incontrare ed ascoltare da vivo.

L’edizione 2020, che si terrà dal 9 al 13 settembre, è un Festival che si sviluppa a quattro piste, attraverso la proposta di eventi dal vivo e in streaming all'interno della città, l'apertura di una radio del Festival, la pubblicazione di un almanacco, la creazione di contenuti speciali per il web: quattro "spazi" di incontro e partecipazione, autonomi e interconnessi, capaci di garantire ad autori, lettori e amici del Festival di essere comunque presenti, secondo la propria sensibilità e nonostante i limiti agli spostamenti, e di accogliere anche chi del Festival non aveva mai sentito parlare.

Coop Alleanza 3.0 sostiene in particolare la rassegna Blurandevù, il progetto che mette i giovani a confronto con gli autori e che quest’anno abiterà due spazi diversi, il profilo Instagram del Festival e la radio, affrontando la sfida di creare una piccola redazione digitale. Già durante l’estate il gruppo di ragazzi selezionati, provenienti da tutta Italia hanno lavorato sugli scrittori, guidati da un team di esperti, con Elisabetta Bucciarelli e Nicola Baroni per preparare interviste e domande. Gli ospiti del tradizionale "assalto" dei ragazzi agli autori saranno Fabio Genovesi, Marta Barone, Francesca Mannocchi e Igiaba Scego. Le stories dei ragazzi con gli autori prescelti cominceranno addirittura da fine agosto su Instagram e culmineranno con una breve intervista radiofonica.

La Cooperativa sostiene anche l’attesissimo appuntamento “Ci vuole fegato” di domenica 13 settembre alle ore 15 presso il Chiostro del Museo Diocesano, con Luca Boscardin, Valentina Raffaelli e Patrizio Roversi. Coratella, trippa, lingua, lampredotto... quelli che per alcuni palati sono unicamente scarti da evitare attentamente, per altri sono raffinati piatti da gustare assaporandone ogni boccone. “Parlare di frattaglie è un capitolo dal carattere ambiguo: c’è chi le mette nella categoria del gusto e chi nella sfera opposta, quella del dis-gusto. Riteniamo sia [...] cruciale nel discorso contemporaneo sulla sostenibilità alimentare. Una ricchezza, storica prima di tutto, culturale ed etica” affermano Luca Boscardin e Valentina Raffaeli, che da tempo hanno intrapreso un viaggio attraverso l'Italia - dal Trentino fino alla Sicilia, passando per le Marche - alla riscoperta di ricette e tradizioni legate alle parti “meno nobili” degli animali, da descrivere e illustrare in un nuovo alfabeto culinario. Interrogati con curiosità da Patrizio Roversi (Gustologia), gli autori di Scarti d'Italia racconteranno la varietà di un patrimonio gastronomico tutto da scoprire.

Infine, lo stand di Librerie.coop sarà allestito in Piazza Sordello, nella Loggia del grano accanto alla storica biglietteria, e sotto il loggiato del Museo diocesano: un’occasione per fare scorta delle ultime novità sul mercato editoriale.

Ma cultura non è solo letteratura, è anche arte: dall’8 al 30 settembre il portico antistante l' Atrio degli Arcieri a Palazzo Ducale ospiterà la mostra dei pannelli raffiguranti tutte le opere recuperate attraverso il progetto Opera tua, curato da Coop Alleanza 3.0 dal 2017. La mostra è visitabile tutti giorni dalle 8.45 alle 19.15.

Per info, programma completo e prenotazione biglietti: www.festivaletteratura.it

 

Le passate edizioni

2019

Coop Alleanza 3.0 ha sostenuto la rassegna Blurandevù, dedicata ai giovani. Nel ricco calendario degli appuntamenti, dove si è discusso di letteratura, attualità e valori forti, figurano incontri con Licia Troisi, autrice di romanzi fantasy, Ghemon, rapper e cantautore italiano, Lella Costa, attrice teatrale, scrittrice e doppiatrice e Nicolas Mathieu, scrittore francese vincitore del prestigioso Prix Goncourt nel 2018.

Leggi tutto
Vuoi sapere di più sull'iniziativa 1 per tutti 4 per te? L'1% del prezzo di ogni prodotto a marchio Coop concorre a sostenere i nostri progetti sociali. Il 4% viene restituito ai soci ogni 100€ di prodotti a marchio acquistati.
QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE

Alcuni cookie sono tecnici perchè necessari al corretto funzionamento del sito, altri cookie sono di profilazione per assicurare un’esperienza di visita coerente con i tuoi gusti, e altri sono di Terze Parti. Maggiori informazioni anche riguardo il loro monitoraggio e  disabilitazione sono disponibili nella Cookie Policy

 

Clicca su Accetta o naviga il sito per dare il tuo consenso all’uso dei cookie